Granfondo costa dei parchi: week-end di sport

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2338

Granfondo costa dei parchi: week-end di sport




ALBA ADRIATICA. Ad Alba Adriatica tutto pronto per il varo della terza edizione della Granfondo Costa dei Parchi valevole come campionato italiano Fondo-Granfondo sotto l’egida ACSI (Associazione Centri Sportivi Italiani di promozione sociale dello sport, della cultura e del tempo libero) e Tour Race dell'Adriatico. Il centralissimo lungomare, nella zona delle pinete, sarà il cuore pulsante della manifestazione dove si svolgeranno tutte le attività collaterali a partire da sabato 1°giugno prima di lasciare spazio all’invasione delle biciclette nella giornata di domenica 2 giugno.
Novità dell’ultim’ora è il non passaggio della corsa nella località di Sant’Omero: «Dalla rotonda di Garrufo – precisa l’organizzatore Marco Capoferri - si scenderà direttamente alla bonifica del Salinello e non si passerà più per Sant’Omero a seguito della concomitanza di processioni e comunioni. Il lungo e il corto devieranno sulla fondovalle togliendo una salita che, di fatto, dovrebbe alzare la media oraria. Per quanto riguarda le griglie, saranno contrassegnate con dei colori e consegneremo alla vigilia, a ciascun partecipante, un braccialetto con il colore corrispondente al corretto posizionamento in griglia prima della partenza».
Saranno premiati sul palco le classifiche assolute ed i primi di categoria, tutti gli altri atleti sono invitati a ritirare il proprio premio nella zona premiazioni dopo la cerimonia ufficiale.
Le categorie premiate saranno otto: Cadetti (anni 19-27), Juniores (anni 28-32), Seniores (anni 33-39), Veterani (anni 40-47), Gentlemen (anni 48-55), Super Gentlemen (anni 56-70), Donne1 (anni 19-39). Donne2 (anni 40-70). Saranno premiati i primi 3 assoluti uomini e donne dei 2 percorsi Granfondo e Mediofondo, e i primi 3 classificati per ogni categoria del percorso di 89 chilometri, e i primi 5 classificati per ogni categoria del percorso di 120 chilometri. Saranno premiati anche 20 concorrenti a sorteggio. I premi non sono cumulabili. Prevista una speciale premiazione per coloro che si metteranno in evidenza al Gran Premio della Montagna in località San Giacomo Monti della Laga a quota 1102 metri sul livello del mare.