CALCIO

Delfino Pescara. La trattativa con Zeman è giunta ad un punto morto

Europei Under 21. Convocati Insigne, Verratti, Immobile e Capuano

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3101

Delfino Pescara. La trattativa con Zeman è giunta ad un punto morto




PESCARA. Altra giornata interlocutoria in casa Pescara per il futuro tecnico. Fino all'ultimo giorno utile, verosimilmente l'inizio della prossima settimana, il patron Daniele Sebastiani le proverà tutte per convincere Zdenek Zeman a sposare per la seconda volta il progetto biancazzurro. Il boemo però, non convintissimo di un suo ritorno in riva all'Adriatico, starebbe aspettando l'ennesima chiamata da una panchina di Serie A, fermo restando il contratto piuttosto oneroso che lo lega alla Roma fino a giugno 2014. Col passare delle ore Zeman si allontana ma prima di scrivere la parola fine bisognerà attendere la fine di questa settimana o l'inizio della prossima. La sensazione però è quella che la trattativa sia giunta ad un punto morto.
Per questo motivo il Ds Giorgio Repetto in questi giorni sonderà il terreno per eventuali alternative, con Torrente e Marino già contattati e De Canio che avrà un colloquio esplorativo col club nelle prossime ore. Difficile invece il sì di Giampaolo, vicinissimo ad accordarsi con il Brescia.
Una volta scelto il nuovo allenatore, Giorgio Repetto potrà dedicare tutte le proprie attenzioni sul mercato. Sarà rivoluzione con gli addii certi di Perin, Zanon, Togni, Kroldrup, Modesto, Blasi, D'Agostino, Sculli e Weiss. Bjarnason verrà con ogni probabilità riscattato prima di essere girato ad altra società. Incerto il futuro di Vukusic, che ha diversi estimatori in Germania, Bianchi Arce, Caraglio, Pelizzoli (che piace al Napoli, ndr), Celik ed Abbruscato. Quintero è vicinissimo invece alla cessione, come confermato a più riprese dal presidente Sebastiani.

EUROPEI UNDER 21: MANGIA CHIAMA CAPUANO, VERRATTI, INSIGNE ED IMMOBILE
Ieri il Ct Devis Mangia ha diramato la lista dei 23 convocati per l'imminente Europeo di categoria di giugno in Israele. Presente il pescarese Capuano e gli ex Insigne, Immobile e Verratti. Fuori dalla lista Romagnoli, in comproprietà tra il Pescara ed il Milan.
Gli azzurrini sono stati inseriti nel girone A insieme ai padroni di casa dell'Israele, all'Inghilterra ed alla Novegia.
Mangia ha convocato i portieri Bardi (Novara), Colombi (Modena), Leali (Virtus Lanciano); i difensori Bianchetti (Hellas Verona), Biraghi (Cittadella), Caldirola (Brescia), Capuano (Pescara), Crimi (Grosseto), Donati (Grosseto), Regini (Empoli); i centrocampisti: Bertolacci (Genoa), Florenzi (Roma), Insigne (Napoli), Marrone (Juventus), Rossi (Brescia), Sansone (Parma), Saponara (Empoli), Verratti (Paris St. Germain); gli attaccanti Borini (Liverpool), Destro (Roma), Gabbiadini (Bologna), Immobile (Genoa), Paloschi (Chievo).


Andrea Sacchini