CALCIO

Virtus Lanciano. Tutto ruota intorno al nuovo allenatore: Gautieri addio?

Il tecnico dei frentani potrebbe chiedere in settimana la rescissione

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1914

Virtus Lanciano. Tutto ruota intorno al nuovo allenatore: Gautieri addio?




LANCIANO. Con i festeggiamenti ormai alle spalle, per la Virtus Lanciano è tempo già di guardare al prossimo campionato di Serie B. Sarà dura centrare nuovamente l'obbiettivo salvezza, ma i frentani dalla loro hanno grande entusiasmo e soprattutto una base solida di giocatori dai quali ripartire. Tutto però ruoterà intorno il nome del nuovo allenatore. Entro mercoledì il tecnico Carmine Gautieri potrebbe chiedere la rescissione del contratto che lo lega alla Virtus per tentare una nuova avventura in una piazza più prestigiosa di B o addirittura Serie A.
Il Lanciano però non ha nessuna intenzione di farsi trovare impreparato e starebbe già valutando nuove soluzioni. L'identikit del nuovo allenatore è comunque facile da intuire: entusiasmo, ambizione e capacità di trovare il giusto connubio tra giovani ed esperti.
Tutte caratteristiche che hanno fatto grande Gautieri a Lanciano. Lo stesso tecnico dei frentani, ad ogni modo, potrebbe anche decidere di rimanere in Abruzzo per un altro anno. Sarebbe la soluzione più giusta che troverebbe il favore dei sostenitori rossoneri e soprattutto della proprietà Maio. Le probabilità di un Gautieri bis sono però abbastanza basse, con l'ex calciatore di Pescara e Piacenza che avrebbe già fatto intendere di voler confrontarsi con realtà più grandi come Reggina, Bari, Lecce o Chievo Verona, che sono alcuni dei club che vorrebbero affidargli la panchina della prossima stagione.
Per quanto riguarda il mercato in entrata, il Ds Leone lavora con molto impegno alle conferme soprattutto di Piccolo, Falcone e Paghera. Difficile trattenere Almici per un altro anno (era in prestito dall'Atalanta, ndr) mentre Leali tornerà sicuramente alla Juventus prima di essere girato nuovamente in prestito con ogni probabilità al Sassuolo. Club neroverde col quale si parlerà invece di Falcinelli.
Andrea Sacchini