SERIE B

Delfino Pescara. Per Zeman un altro rinvio? Mercato: Quintero al Genoa

L'ultimatum della società per il boemo potrebbe slittare di altri 7 giorni

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3984

Quintero

Quintero




PESCARA. Da giorni sul calendario era stata cerchiata in rosso la data di mercoledì 22 maggio per conoscere maggiori dettagli sulle possibilità o meno di un ritorno di Zeman sulla panchina del Delfino. Il mercoledì invece è passato sostanzialmente come gli altri giorni, con l'ipotetico accordo Zeman-Pescara tutt'altro che chiarito. L'ultimatum al boemo del club biancazzurro potrebbe slittare di altri 7 giorni, oltre i quali Sebastiani e soci non possono più andare. Le alternative credibili a Zeman sono i soliti Marino, De Canio, Giampaolo e Torrente. Di fatto, nonostante il curriculum di tutto rispetto di molti di loro, tutte seconde scelte del mister di Praga.
Bucchi intanto ha estimatori soprattutto in Serie B, dove Spezia e Reggina avrebbero fatto ben più di un pensierino all'oramai ex tecnico del Pescara.
Prime indiscrezioni intanto per quanto riguarda il mercato, soprattutto quello in uscita. Nei giorni scorsi Sebastiani ha confermato gli addii virtualmente certi di Quintero e Weiss e quello molto probabile di Vukusic. Quest'ultimo, che non ha per nulla inciso nella stagione dei biancazzurri, è entrato nel mirino di qualche club tedesco. La speranza del club adriatico, vista la giovane età di Vukusic, è quella di recuperare gran parte dei quasi 4 milioni spesi per l'acquisto del cartellino dell'attaccante dall'Hajduk Spalato. Andrà via sicuramente Weiss, che aveva una clausola di rescissione in caso di retrocessione in Serie B. Per Quintero invece nelle ultime ore è spuntata un'interessante offerta del Genoa, che per la metà del colombiano avrebbe offerto circa 3,5 milioni di euro. Una cifra che, se confermata, farebbe molto felici i dirigenti del Delfino. Quintero è entrato nel mirino anche del Benfica, pronto a mettere sul piatto circa 8 milioni di euro. Via Zanon, che piace in Romania, in pochi resteranno. Pelizzoli è molto gradito a Napoli come vice De Sanctis mentre Bjarnason e Celik, nonostante l'eventuale riscatto, difficilmente scenderanno di categoria.

SOCIETÀ. BANKOWSKI NUOVO VICEPRESIDENTE. MARTINO MAIN SPONSOR
Antonio Martino lascia la sua quota ad un nuovo socio, un 15% circa, per restare come main sponsor del Pescara per la prossima stagione. Per effetto delle decisioni dell'ultimo cda di ieri, inoltre, Gabriele Bankowski è stato nominato nuovo vicepresidente del Pescara. Confermate le altre cariche societarie, con Acciavatti semplice socio e non più parte integrante del Consiglio di Amministrazione. Le quote di Antonio Martino, almeno per il momento, sono state rilevate da Daniele Sebastiani in attesa dell'ingresso di nuovi soci.
Andrea Sacchini