Pallanuoto Pescara. L'Original Marines perde a Latina. Sconfitta anche la Bustino

Salvezza per l'OM comunque sempre vicina

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1802

Pallanuoto Pescara. L'Original Marines perde a Latina. Sconfitta anche la Bustino




LATINA. Sconfitta con onore per la Original Marines Pescara Pallanuoto a Latina contro la capolista Rari Nantes. Un 10-6 che non cambia nulla dell'ottima stagione dei biancazzurri, squadra più giovane del campionato ormai a un passo dall'importante salvezza in serie B maschile. Anche a Latina – privi dell'infortunato Di Ferdinando e dello squalificato Provenzano – il team di Maurizio Gobbi ha tenuto botta fino agli ultimi minuti, quando ovviamente la corazzata laziale ha avuto il sopravvento.
Coach Gobbi è molto contento: “Nonostante la sconfitta, non posso non essere soddisfatto perché oggi ha giocato una formazione ancora più giovane del solito. Io credo che a medio termine questo gruppo possa diventare una vera certezza nella serie B, ma nel frattempo conquistiamo i punti-salvezza e poi andiamoci a prendere qualche soddisfazione”.
Hanno esordito Mattia Micomonico (1998) – è andato anche a segno - Gianluca Di Nardo (1999) e Ludovico Ruscitti (1998).
Da segnalare che la R.N. Latina ha avuto quattro rigore a favore, di cui due realizzati e gli altri parati dall'ottimo Zicolella.
Sconfitta 12-9 in trasferta anche per l'altra pescarese, la Bustino, che pur con una prestazione generosa alla lunga ha ceduto in casa dell'Acilia.
PARZIALI: 1-1, 2-3, 3-0, 4-2
MARCATORI: Micomonico 1, De Ioris 2, Collini 1, Gobbi 2
ESPULSIONI PER 3 FALLI: Magnante e Iervese 2° t.
SUPERIORITA' NUMERICHE: 2/3.