Basket. In gara 1 dei play-off il Vasto vince 78-69 il derby con il Lanciano

Mercoledì sera gara 2 in casa del Lanciano

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

920

Basket. In gara 1 dei play-off il Vasto vince 78-69 il derby con il Lanciano




VASTO. Il derby abruzzese in gara1 nei quarti di finale dei play off verso la DNB se lo aggiudica coach Di Salvatore che prende subito il largo con una serie impressionante di tiri dalla lunga distanza (Dipierro 4, Marinaro 2 e Di Lembo 1) e con un break (14-0) accumula un primo vantaggio in doppia cifra (+13:17-4) a metà del primo parziale. Al primo mini riposo i vastesi chiudono ancora avanti (+12:33-21) con una proiezione risultato finale su punteggi stratosferici poco consoni a gare di tanta importanza, ma le due squadre si affrontano in campo aperto correndo da un canestro all’altro con i padroni di casa più tonici, mentre gli ospiti si affidano a Castelluccia e, con il passare dei minuti, a Blaskovic padrone assoluto in area pitturata. Nel secondo quarto il ritmo scende con i frentani più intraprendenti che cercano di rientrare in gara, dopo cinque minuti di gioco arrivano al -8(39-31), ma i locali rispondono prontamente fino al +16(47-31) a circa due minuti dal riposo lungo con il divario fra le due formazioni che rimane tale (51-35). Si riprende a giocare e i vastesi aumentano il loro vantaggio fino al +22(66-44) che, controllato ed amministrato fino alla fine, chiude di fatto il primo capitolo di una pratica che vivrà il suo secondo capitolo mercoledì 8 maggio (inizio ore 21) al Pala Allegrino di Lanciano da giocare con la stessa intensità perché nei play off, con la complicazione del derby, tutto può essere rimesso in discussione in men che non si dica. Grande spettacolo sugli spalti con tante maglie rosse a fare da cornice ad un evento iniziato con la presentazione sul parquet dei tanti mini atleti che, giornalmente, sono presenti nelle varie fasce orario di allenamento. Ad accompagnare gli atleti di ambedue le formazioni, nella presentazione di pre-gara, ancora mini atleti in casacca rossa che poi hanno partecipato al saluto iniziale tutti riuniti in quello che una volta era il cerchio con la linea del tiro libero. Sportività e, a tratti, basket anche di ottima levatura sono stati molto spesso sottolineati da applausi e cori che hanno accompagnato la gara in tutti i suoi quaranta minuti di gioco difficile da raccontare a chi non c’era con Dipierro, Castelluccia e Blaskovic a referto con oltre 20 punti. Nella gara di ritorno è comunque come ricominciare da zero, la BCC rende visita alla BLS che si gioca l’opportunità di andare alla bella, l’imperativo per i frentani è vincere per tornare a giocare al Palazzetto di Vasto.

TABELLINO
VASTO: DIPIERRO 26(36’), MARINELLI 17(37’), MARINARO 14(22’), DI LEMBO 12(34’), Di Tizio 5(26’), Ierbs 2(8’), SERGIO 2(32’), Sabetta 0(1’), Bucci ne, Menna ne. All. Di Salvatore.
LANCIANO: CASTELLUCCIA 23(36’), BLASKOVIC 22(32’), MARTELLI 12(34’), DI EMIDIO 4(37’), Carosella 2(4’), Bomba 2(6’), Di Sante 2(14’), SCAVONGELLI 2(35’), Muffa 0(2’), Di Matteo ne. All. Salvemini.
ARBITRI: Vita Marco e Centonza Michele.
PARZIALI: 1°q 33-21, 2°q 51-35(18-14), 3°q 66-49(15-14), Finale 78-69(12-20).
BCC Vasto Tiri da 2: 23/43(53%), Tiri da 3: 9/23(39%); Tiri liberi: 5/5(100%), Falli 15.
Lanciano Tiri da 2: 21/43(49%), Tiri da 3: 6/26(23%); Tiri liberi: 9/13(69%), Falli 16.
Fallo Antisportivo: Di Tizio (37’:74-56).