Basket. Il Vasto fa festa 73-61 col Benevento ed ora punta il Lanciano

Domenica gara 1 al PalaBCC di Vasto

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

978

Basket. Il Vasto fa festa 73-61 col Benevento ed ora punta il Lanciano




VASTO. Nell'ultima gara della regular season la BCC Vasto Basket batte la Pallacanestro Benevento e ora si prepara ad affrontare i playoff. La classifica finale del girone ha determinato le sfide dei quarti di finale. Con il secondo posto conquistato i biancorossi esordiranno con un derby. Infatti sabato o domenica prossima (a seconda della decisione della Federazione) al PalaBcc arriverà la Bls Lanciano.
Per chiudere la stagione regolare al PalaBCC arriva una Pallacanestro Benevento che non ha più nulla da chiedere al campionato, se non il cercare una vittoria di prestigio che interromperebbe l'imbattibilità interna dei biancorossi. Di Salvatore, nonostante il secondo posto già in cassaforte, manda in campo in quintetto-tipo, per centrare l'ennesima vittoria, da quando è sulla panchina biancorossa in casa non ha mai perso.
Si parte con ritmi non esagerati, con i padroni di casa bravi a gestire sin da subito il vantaggio, grazie alla buona vena realizzativa di Marinelli, che alla fine del match conterà 26 punti a referto. Lo segue a ruota Di Tizio, entrato a metà primo quarto, con 18 punti all'attivo. Il suo personal score è però frenato dall'uscita anticipata per 5 falli (nella seconda parte di gara).
La BCC Basket gestisce bene il match, tenendo sempre a distanza di sicurezza i campani, che pure provano a vendere cara la pelle. Ierbs e compagni mostrano sprazzi di bel gioco, con schemi provati in allenamento che riescono a meraviglia. Ogni tanto, però, la tensione cala e in campo c'è qualche errore di troppo, con coach Di Salvatore pronto a riprendere il giocatore di turno. Con il risultato mai in discussione il tecnico biancorosso può alternare i due play, Dipierro e Di Lembo, per far tirare un po' il fiato in vista della settimana più calda della stagione. Torna in campo anche Silvio Marinaro, che delizia il pubblico con una schiacciata delle sue, mentre Biagio Sergio, con la solita grande mole di lavoro sottocanestro, trova anche lo spazio per infilare 3 triple.
Nel finale spazio anche ai giovanissimi Maggio, Bucci e Sabetta, che riescono ad andare a canestro guadagnandosi l'applauso del pubblico. Alla sirena finale il tabellone segna 73-61.
Si chiude una prima parte di stagione entusiasmante e ne arriva un'altra che promette di esserlo altrettanto. Si partirà con il derby contro il Lanciano, formazione che nelle due sfide di campionato ha fatto sudare non poco i biancorossi. Esordio sabato o domenica prossima al PalBCC. Seconda gara mercoledì 8 maggio alle 21 a Lanciano. Eventuale "bella" il sabato o domenica successiva a Vasto.
"Abbiamo un sogno chiamato serie B - ha detto il presidente Spadaccini- in cui ognuno dovrà fare la sua parte. Aspettiamo tanti tifosi al palazzetto già dalla prima gara, per gridare tutti insieme forza Vasto".

***STATISTICHE

Fonte: www.zonalocale.it