Virtus Lanciano. Gautieri chiama a raccolta i suoi: «Crotone gara fondamentale»

Turchi difficilmente disponibile. In attacco Plasmati, Falcinelli e Piccolo

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1740

Carmine Gautieri

Carmine Gautieri




LANCIANO. La Virtus Lanciano ha iniziato il ritiro pre-partita in vista del match fondamentale di domani al Biondi contro il Crotone. Una vittoria consentirebbe all'undici di Gautieri di mettere una seria ipoteca per la salvezza e regalerebbe un finale di stagione senza troppi patemi d'animo. Nonostante i punti di vantaggio sui play-out siano solo 2, infatti, vincere col Crotone vorrebbe dire raggiungere i calabresi in classifica, mettersi alle spalle diverse compagini ed approfittare da qui alla 42esima giornata dei tanti scontri diretti previsti. Match che inevitabilmente finiranno per agevolare la corsa salvezza dei frentani che nelle ultime 3 giornate potrebbero incontrare avversari senza grandi obbiettivi di classifica (Spezia, Sassuolo e Novara, ndr). La squadra dopo la debacle clamorosa di Bari ha inanellato 2 buone prestazioni con Ternana e Cesena, seppur limitate ai primi 45 minuti di gioco. Con la classifica cortissima è diventato fondamentale del corso delle giornate non perdere perché anche i pareggi muovono in maniera importante la graduatoria.
«La politica dei piccoli passi alla lunga paga» – ha raccontato in settimana Carmine Gautieri – «ma a questo punto con un avversario come il Crotone il Lanciano deve fare di tutto per vincere. Nel nostro percorso rare volte siamo stati messi sotto ed in ogni caso abbiamo sempre trovato la forza di rialzarci nei momenti difficili. Sono convinto in un finale di stagione all'altezza della situazione».
Il presente si chiama Crotone, sabato 28 aprile al Biondi: «può essere la partita fondamentale della nostra stagione. Abbiamo molta fiducia in questa gara. Il Crotone ha un buon organico ed un ottimo allenatore. Non sarà facile per noi ma il Lanciano ha tutte le carte in regola per far propria l'intera posta in palio».
Qualche dubbio di formazione per il tecnico Gautieri che ha pienamente recuperato anche D'Aversa e Falcone. In attacco Turchi è in forte dubbio ed al massimo verrà convocato per la panchina. In avanti il compito di pungere verrà affidato a Plasmati punta centrale, con Piccolo e Falcinelli sull'esterno.
Andrea Sacchini