Rugby. Turno di campionato importante per L'Aquila, Gran Sasso ed Avezzano

Gli aquilani affrontano i campioni d'Italia del Calvisano

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1655

Rugby. Turno di campionato importante per L'Aquila, Gran Sasso ed Avezzano




L'AQUILA. Ospiti al Tommaso Fattori, per la XIX giornata del campionato di Eccellenza, i campioni d’Italia del Cammi Calvisano, attualmente primi in classifica. La formazione capitanata dal numero 9 Paul Griffen vanta un ottimo pacchetto di mischia e grande velocità tra i tre quarti, oltre a molte individualità importanti nella rosa. Inoltre, nell’ultima giornata, il Calvisano ha conquistato la vetta della classifica, portando a casa la partita con il Petrarca Padova: primo posto, attualmente in condivisione con il Rugby Viadana, da difendere e confermare.
Prova difficile, quindi, quella che attende i neroverdi sul campo di casa.
L’incontro, in programma domani, sarà anticipato alle ore 15.00 e affidato alla direzione dell’arbitro Traversi di Rovigo.
Ancora qualche dubbio per lo staff tecnico aquilano che solo domani, al termine del team run, formulerà la lista ufficiale dei convocati. Questa la probabile formazione: Palmisano; Del Pinto, Falsaperla M., Antonelli, Paolucci; Falsaperla L., Santavicca; Cialone (c), Zaffiri, Di Cicco; Vaggi, Fiore; Bordonaro, Conti, Subrizi. A disposizione: Cocchiaro, Milani, Cafaro, Wilson, Lofrese, Fidanza, Sebastiani G., Robinson

LA GRAN SASSO IN CASA CON IL CUS ROMA
Domenica 14 aprile con fischio di inizio alle ore 14 la Gran Sasso affronterà il Cus Roma, in occasione del diciottesimo turno del campionato nazionale di serie B (girone 4).
La capolista, che guida il girone 4 con 71 punti (+17 sul Benevento secondo), domenica scorsa ha subito il secondo stop della stagione proprio a Roma, contro il Primavera, perdendo dopo ben quindici vittorie consecutive. I ragazzi di Rotilio cercheranno sicuramente il riscatto, consapevoli che il vero obiettivo è arrivare in forma alle finali di maggio e giugno, che potrebbero valere la storica promozione in serie A.
Dal canto suo il Cus Roma arriverà a Paganica agguerrita. I romani stanno disputando un ottimo campionato e occupano attualmente la quinta posizione, a tre lunghezze dal Colleferro quarto.
Appuntamento dunque a Paganica domenica alle 14. Arbitro il sig. Giannattasio del collegio di Salerno.

L'AVEZZANO NELLA TANA DEL CUS PADOVA
Nella settima giornata di ritorno del campionato di Serie A2, in programma Domenica 14 Aprile 2013, la compagine dell’Autosonia Avezzano sarà impegnata ancora una volta in trasferta, questa volta contro il Cus Padova.
I marsicani, che non sono ancora matematicamente retrocessi, dovranno conquistare punti contro gli universitari padovani per continuare a sperare, mentre la formazione veneta, che occupa il terz’ultimo posto in classifica, ha bisogno di punti per mantenere il Parma a distanza di sicurezza e conservare la posizione che le consentirà di disputare i play-out.
Prima della partita ha parlato Carlo Pratichetti, allenatore degli abruzzesi: “Anche domenica prossima sarà una partita molto difficile ma sono certo che i ragazzi daranno il massimo, come sempre. Il mese scorso abbiamo vinto in trasferta contro il Badia e quindi nulla esclude che i miei giocatori possano ripetersi. Il Cus Padova è una buona squadra e quanto ad esperienza é certamente messa meglio di noi, ma se evitiamo errori e falli inutili possiamo giocarcela”.