LEGA PRO

Caos L'Aquila. Di Nicola squalificato fino a fine anno. Esonerato Ianni

Mano pesante del giudice sportivo: inibito anche il patron Gizzi

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1716

Caos L'Aquila. Di Nicola squalificato fino a fine anno. Esonerato Ianni

Di Nicola




L'AQUILA. Attese dal triplice fischio del movimentato derby perso 2-1 col Chieti, sono arrivate puntuali ieri pomeriggio le decisioni del giudice sportivo. Come previsto mano pesante sull'Aquila che ha chiuso l'incontro in tripla inferiorità numerica per le espulsioni di Carcione, Testa ed Infantino. Le decisioni più pesanti però riguardano la società con il responsabile dell'area tecnica Ercole Di Nicola che è stato squalificato fino al 31 dicembre 2013 per “comportamento offensivo e minaccioso verso l'arbitro durante la gara. Lo stesso” - prosegue il giudice sportivo - “sferrava un pugno in direzione dell'arbitro senza colpirlo grazio al pronto intervento di altri dirigenti e di addetti federali”. Pesante squalifica anche per il patron Elio Gizzi fino al 30 giugno 2013 per aver colpito con uno schiaffo un calciatore del Chieti a fine partita, provocando un principio di rissa.
Anche la società L'Aquila calcio ha ricevuto una pesante ammenda di 5mila euro per intemperanze dei propri tifosi all'indirizzo del fischietto Aversano di Treviso. Per quanto riguarda i giocatori, squalificato per 2 giornate Infantino mentre Carcione e Testa hanno rimediato un turno a testa.
Si fa sempre più duro dunque il cammino dell'Aquila verso i play-off nonostante domenica i rossoblù faranno visita all'Aversa Normanna, compagine già retrocessa in Serie D e sommersa da problemi societari.
In tutta questa confusione il sodalizio del capoluogo ha anche esonerato il tecnico Maurizio Ianni, che ha pagato gli ultimi deludenti risultati e prestazioni della squadra. Tra i possibili candidati ci sarebbero Cetteo Di Mascio, Giacomo Modica, Marco Cari e Dino Pagliari, con quest'ultimo che sembra al momento in vantaggio. Il club comunicherà il nome del nuovo allenatore questa mattina verso le ore 11,00 al termine di una conferenza stampa.
Pesante eredità del derby anche in casa Chieti, con il tecnico Tiziano De Patre che è stato squalificato per 3 partite dopo aver “tentato di aggredire a fine partita un dirigente della squadra avversaria”.


Andrea Sacchini