Basket. La Globo Giulianova cede in trasferta 86-76 sul parquet del San Lazzaro

Ripresa di campionato amara per i giuliesi

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

949

Basket. La Globo Giulianova cede in trasferta 86-76 sul parquet del San Lazzaro




SAN LAZZARO. La prima partita dopo la pausa per le festività pasquali non ha portato bene alla Globo Giulianova che è uscita sconfitta con il punteggio finale di 86-76, dal campo dello Jato San Lazzaro, una delle formazioni più competitive del campionato. Con questa sconfitta la formazione di coach Morganti rimane al quinto posto in classifica, facendosi riprendere proprio dai padroni di casa, a soli due punti dalla quarta posizione appannaggio del Porto Sant'Elpidio.
I giallorossi, ancora privi di Travaglini, in panchina per onor di firma, hanno giocato una gara nella quale lo starting five è stato offensivamente poco supportavo dalla panchina, autrice di soli 2 punti contro i 27 di quella degli emiliani, troppo poco per poter capovolgere l'esito di una partita che già nella prima metà gara aveva visto i padroni di casa esprimere un buon basket. Eppure la Globo era partita subito forte, quando grazie a 5 punti di uno scatenato Iagrosso, si portava sul 4-7 prima però di subire in 7' un parziale di 22-8 (26-15 al 9') che non faceva presagire nulla di buono, complice anche la buona serata di Riccardo Rossi, autore poi di una prestazione da 9/10 al tiro da due.
Aperto il secondo quarto sotto di 10 (29-19) la Globo si affidava a Ricky Marzoli, il migliore dei suoi con Gallerini, che quasi da solo sorreggeva tutto il peso offensivo dei giallorossi. Dall'altra parte però i padroni di casa non sbagliavano un colpo e minuto dopo minuto incrementavano il vantaggio fino ad arrivare a 3' dalla sirena di metà gara sul 45-26. Il vantaggio in chiusura di quarto si riduceva di poco: 17 punti sul punteggio di 52-35.
Al ritorno in campo, nonostante il tentativo della Globo di alzare il ritmo per tornare in partita, la situazione non cambiava soprattutto perchè i padroni di casa ottenevano buone cose anche dalla panchina. I ragazzi di Bettazzi, grazie alla coppia Rossi-Burresi, incrementavano il vantaggio portandolo al +20 (58-38 al 16') prima di chiudere il terzo parziale sul +16 (71-55).
Nel quarto periodo, lo Jato San Lazzaro, con la partita praticamente in pugno, amministrava il vantaggio resistendo al forcing dei giallorossi giuliesi che negli ultimi giri di lancette si riavvicinavano fino al -10 (86-76) che chiudeva la contesa.
Prossimo impegno di campionato per la Globo Giulianova, il 13 aprile, in casa contro Fabriano.

JATO SAN LAZZARO - GLOBO GIULIANOVA 86-76 (parz 29-19, 52-35, 71-55)
JATO SAN LAZZARO: Rambelli 15, Lollini 10, Gianasi 8, Rossi 22, Maccaferri 4, Verardi 5, Bianchi 6, Burresi 16, Zanellati, Chiapparini. All: Bettazzi.
GLOBO GIULIANOVA: Gallerini 22, Iagrosso 15, Marzoli 26, Cianella, Elia 7, Travaglini, Pira 2, Sacripante 4, Scarpetti ne, Papa ne. All: Morganti.