Pallamano. Il Teramo fa suo il derby col Cus Chieti. A riposo il Città Sant'Angelo

Scatto importante dei teramani per i play-off

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1968

Pallamano. Il Teramo fa suo il derby col Cus Chieti. A riposo il Città Sant'Angelo




ABRUZZO. La corsa al terzo posto, ultimo utile per l’accesso ai Play-Off, passa per il 23-28 (p.t. 10-14) della TeknoElettronica Teramo in casa del CUS Chieti: al Pala Santa Filomena la squadra di Fonti, trascinata da Milosevic, raggiunge la Semat Fondi a 34 punti. Risulterà così decisivo, per l’assegnazione della terza piazza, lo scontro diretto in programma sabato prossimo, nell’ultima giornata della Regular Season. In vetta alla graduatoria del raggruppamento, a punteggio pieno la capolista Junior Fasano, che batte nettamente il Putignano, 18 a 41 il finale, 8 a 19 il primo tempo, mentre il Conversano passa sul 30-39 (p.t. 16-22) in casa della Lazio.
Nel quarto scontro di giornata, vince in trasferta il CUS Palermo. La squadra di Pezzer batte 26-31 (p.t. 10-14) il Geoter Gaeta e lo raggiunge in classifica, a 15 punti.
Non ha giocato il Città Sant'Angelo mentre, con provvedimento del Giudice Sportivo nazionale, la società Intini Noci è stata esclusa dal campionato per irregolare posizione amministrativa.
CUS CHIETI - TEKNOELETTRONICA TERAMO 23-28 (p.t. 10-14)

CUS CHIETI: Anzaldo, Colaprete, Giampietro 2, Viola, Paolucci 1, Pieragostino 4, Kankaras 3, La Rovere, Savini A. 7, Savini M, Milia 3, Giuffrida 3, Rapposelli, D’Angelo. All: Silvano Seca.
TEKNOELETTRONICA TERAMO: Di Marcello M, Leodori 3, Barbuti, Milosevic 9, Santucci, Murri, Lodato, Vaccaro 6, Di Giandomenico, Angeletti 1, Viscovich 5, Marano 3, Di Marcello P. 1, Bellia. All: Marcello Fonti.
ARBITRI: Di Domenico – Fornasier.
Classifica: Junior Fasano 54, Conversano 45, TeknoElettronica Teramo 34, Semat Fondi 34, Città Sant’Angelo 28, CUS Chieti 21, CUS Palermo 15, Geoter Gaeta 15, Lazio 9, Putignano 3.
Fonte: www.figh.it