Pallamano. Vince il Teramo, stop al Città Sant'Angelo

Turno di riposo invece per il Cus Chieti

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1721

Pallamano. Vince il Teramo, stop al Città Sant'Angelo




ABRUZZO. Termina con la classifica invariata e la corsa al terzo posto ancora aperta, la 20esima giornata del Girone C di Serie A Maschile – 1^ Divisione Nazionale.
I tre punti della TeknoElettronica Teramo, contro i due del Semat Fondi - che vince ai rigori -, permettono alla formazione abruzzese di portare a tre lunghezze il vantaggio rispetto alla compagine allenata da Giacinto De Santis. Vaccaro e compagni ottengono l’intera posta in palio davanti al pubblico amico, battendo nettamente il Putignano: dopo il 17-15 al termine della prima frazione, i locali allungano nel secondo tempo e s’impongono sul team pugliese col risultato di 35-25. Mentre il Fondi vince, lo fa in trasferta e lo fa ai rigori; 38-39 per la squadra laziale in casa del Città Sant’Angelo, a ribaltare il 20-16 dei primi 30′ ed a completare la rimonta dopo il 35-35 che ha chiuso i tempi regolamentari.
TeknoElettronica Teramo al terzo posto con 37 punti e Semat Fondi a 34, dunque. Mentre in testa rimane imbattuta la Junior Fasano, che supera 37-22 (p.t. 15-6) la Lazio alla Palestra ‘Zizzi’. Vince anche il Conversano: 20-30 ‘a domicilio’, in casa del CUS Palermo, a seguito dell’11-19 che termina il primo tempo. Il quinto risultato di giornata è un’altra vittoria in trasferta. Quella del Geoter Gaeta, che ribalta il 16-14 con cui l’Intini Noci va negli spogliatoi davanti al pubblico amico, e riesce a vincere 31-35. Miglior marcatore dell’incontro è Antonio (Gaeta) con 11 reti.
CITTA' SANT'ANGELO – SEMAT FONDI 38-39 d.t.r. (p.t. 20-16; s.t. 35-35)

CITTA' SANT'ANGELO: Giansante, Facchini 3, Presutti 5, D’Alonzo, Remigio 5, D’Arcangelo 5, Marcello Gabriele 4, Zacchini, Collevecchio, Ciarrocchi, Colleluori, Pratense 1, Rigante 15, Mariotti. All: Milan Milosevic.
SEMAT FONDI: Di Manno S. 10, Di Manno G. 4, Djordjievic 3, Pestillo, Gionta, D’Ettorre 8, Di Cicco D, Lauretti 1, Molineri 9, Di Palma, Riccardi, Di Manno V, Di Cicco G. 4. All: Giacinto De Santis.
ARBITRI: Marcelli – Marcelli.
TEKNOELETTRONICA TERAMO – PUTIGNANO 35-25 (p.t. 17-15)

TEKNOELETTRONICA TERAMO: Di Marcello M, Leodori 7, Barbuti, Milosevic 8, Santucci, Murri 4, Lodato, Vaccaro 10, Cordoni, Di Giandomenico, Angeletti 1, Viscovich 4, Marano, Di Marcello P. 1. All: Marcello Fonti.
PUTIGNANO: Nebbia, Laterza V, Laterza L. 3, Martino 2, Narracci 2, Gentile 7, Perrini, Loiacono 7, Losavio 4, Notarangelo, Giannotta, Laera, Santoro, Loliva. All: Antonj Laera.
ARBITRI: Cardone – Cardone.
Classifica: Junior Fasano 57 pti, Conversano 48, TeknoElettronica Teramo 37, Semat Fondi 34, Città Sant’Angelo 31, CUS Chieti 24, Geoter Gaeta 20, Intini Noci 19, CUS Palermo 15, Lazio 9, Putignano 3.