CALCIO

Serie B. La Virtus Lanciano domani ospita al Biondi il Verona

Le immagini della partita di sabato pareggiata ad Empoli

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1021

Serie B. La Virtus Lanciano domani ospita al Biondi il Verona




LANCIANO. Non c'è neanche un attimo di respiro per la Virtus Lanciano che dopo il prezioso 2-2 strappato ad Empoli domani torna in campo col Verona. In città c'è grande attesa per il match con gli scaligeri che potrebbe regalare ai frentani l'ennesima perla di una stagione fin qui strepitosa al di là di ogni più rosea aspettativa. L'obbiettivo è quello di riuscire a strappare, dopo il pareggio di Empoli, altri punti che farebbero comodo in vista del rush finale di stagione e del match a questo punto decisivo tra 2 settimane al Biondi contro il Vicenza. Nel mezzo 2 partite in pochi giorni molto difficili con Hellas e Livorno, con la Virtus che verrà chiamata a sottrarre punti a squadre che lotteranno fino all'ultima giornata per la promozione diretta in serie A.
I rossoneri godono di una posizione invidiabile in classifica in ottica salvezza ma non possono assolutamente rilassarsi vista la lunghezza del campionato cadetto. Il tecnico Gautieri però può ritenersi soddisfatto del momento psico-fisico dei suoi ragazzi, che anche ad Empoli non hanno avuto alcun timore reverenziale al cospetto di una delle formazioni meglio attrezzate della categoria. Nessuna paura e soprattutto tanta volontà di contrapporre impegno, agonismo e giocate di qualità al maggior tasso tecnico dei toscani.
«Ad Empoli ho visto una bella gara giocata bene da entrambe le squadre» – ha dichiarato mister Carmine Gautieri – «ci siamo difesi bene ed ovviamente sono rimasto soddisfatto del pareggio, conquistato contro una delle squadre più forti di questo campionato. Siamo maturati tantissimo nel corso dei mesi ed abbiamo imparato parecchio dagli errori del passato».
Gautieri è visibilmente soddisfatto del pareggio, ma con un pizzico di attenzione in più poteva scapparci anche l'intera posta in palio: «abbiamo subito 2 gol da altrettante nostre ingenuità evitabili. Avevamo preparato in settimana il modo di difenderci, ma poi in campo abbiamo sbagliato».
Sul futuro e sul presente della Virtus: «stiamo disputando un campionato in linea con quelli che erano i progetti di inizio campionato. Siamo una squadra molto giovane ed inesperta per la categoria ed i ragazzi si stanno comportando veramente bene».
Andrea Sacchini