Basket. L'Amatori Pescara cede in trasferta 64-44 a Ruvo di Puglia

Gli adriatici perdono il quarto posto in classifica

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1001

Basket. L'Amatori Pescara cede in trasferta 64-44 a Ruvo di Puglia




RUVO DI PUGLIA. Dopo la vittoria contro Francavilla Fontana, l’Amatori che arriva a Ruvo di Puglia è una squadra rimaneggiata, priva di Gilardi ma comunque desiderosa di dare battaglia agli ambiziosi avversari che devono rinunciare al lungo Ferraro. L’inizio di partita però è tutt’altro che spumeggiante e i biancorossi fanno una fatica del diavolo a sbloccare il tabellone (0/7 dal campo) tanto che al 5’ il punteggio è 6-0 per i padroni di casa. Coach Trullo richiama i suoi per parlarci, ma il timeout non sortisce gli effetti sperati ed al rientro in campo la musica non cambia: Pescara non riesce a trovare la via del canestro e solo all’ottavo capitan Di Carmine trova i primi 3 punti. Tuttavia la Madogas Natural Energy non riesce a scappare perché cozza sulla difesa biancorossa e il gap non aumenta, consentendo ai pescaresi di chiudere il primo quarto a due punti di distanza dagli avversari (11-9). Nel secondo parziale le squadre giocano più sciolte mettendo in mostra le proprie capacità balistiche e, ovviamente, ne beneficiano punteggio e spettacolo. Gli ospiti pervengono al pareggio al 16’ con un canestro di Lagioia che sancisce il 18 pari, ma subiscono il break di Corato di 11-3 che conclude i primi 20’ e ferma il tabellone sul 29 a 21 per la BNB. Il parziale dei padroni di casa non si esaurisce al suono della sirena, ma prosegue anche all’inizio del secondo tempo e l’Amatori in 4’ si ritrova a dover recuperare dal -18 (41-23), scivolando anche fino al -20 (45-25). Sul finale di terzo quarto arriva anche la reazione degli ospiti che però chiudono il terzo quarto sul 50-31 e cedono le armi nel corso del quarto parziale finendo sconfitti per 64 a 44.
Adesso il campionato osserverà un turno di riposo per far disputare le finali di Coppa Italia ed alla ripresa Pescara sarà attesa da due difficili sfide casalinghe: il 24 contro Bisceglie ed il 28 contro Gaeta (ore 20.30).
STATISTICHE http://dnb.webpont.com/game/ita4_c/x1213/ita4_c_1799