Rugby. Giornata di campionato importante per L'Aquila, Gran Sasso ed Avezzano

In eccellenza L'Aquila cerca punti salvezza. In B la Gran Sasso vuole allungare in classifica

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2375

Rugby. Giornata di campionato importante per L'Aquila, Gran Sasso ed Avezzano

(Foto: Stefano Laglia)




L'AQUILA. Fischio d’inizio alle ore 15.00 per il match tra L’Aquila e Prato, di scena allo stadio Tommaso Fattori oggi.
Per la XIV giornata del campionato nazionale di Eccellenza i neroverdi avranno di fronte un avversario molto forte e fisico che, sul secondo gradino della classifica, è candidato, anche quest’anno, alla conquista del tricolore.
“Affronteremo una delle squadre fisicamente più forti dell’Eccellenza: I Cavalieri, ora in seconda posizione, arriveranno motivati per proseguire la loro corsa, fin’ora ottima, e continuare quindi con la serie positiva di vittorie che sta caratterizzando la loro stagione.
Da parte nostra abbiamo svolto una settimana di lavoro intensa e proficua, con allenamenti molto buoni: questo ci fa ben sperare che la squadra possa presentarsi emotivamente pronta e capace di incanalare le energie e l’entusiasmo di ciascun giocatore verso una prestazione all’altezza sia del nostro avversario, sia della volontà dei ragazzi di affrontare al meglio, dando il massimo, gli ospiti del Fattori” – ha dichiarato il tecnico aquilano Alessandro Laurenzi.
Ancora troppi, purtroppo, gli infortunati: solo domani, al termine del team run, verrà ufficializzato il XV che scenderà in campo contro il Prato.
Nella probabile formazione, annunciata oggi, torna nel ruolo di estremo il giovane aquilano Del Pinto, con Matteo Falsaperla spostato a centro insieme a Cocagi, e capitan Di Massimo e Robinson le ali; rinnovata anche la mediana con Lorenzetti e Callori. Tra gli avanti confermate le terze linee Turner, Zaffiri e Cialone, in seconda dovrebbe rientrare Vaggi accanto a Wilson, ed in prima il giovane tallonatore Cocchiaro tra i piloni Milani e Cafaro.

L'AVEZZANO FA VISITA AL BADIA. IMPEGNO IN SICILIA PER LA GRAN SASSO
Fermo il Torneo delle Sei Nazioni riprende il Campionato di Serie A di rugby e Domenica 3 Marzo, nella gara valida per la quarta giornata di ritorno, la compagine dell’Autosonia Avezzano sarà impegnata in trasferta contro il Badia.
Il XV giallo-nero, ultimo in classifica a quota 4 punti, è reduce dalla sconfitta casalinga subita il 17 febbraio contro l’Amatori Catania, mentre il Badia, che è quart’ultima a quota 27 (con 4 punti di penalizzazione), è reduce dalla vittoria ottenuta nel recupero disputato il 24 febbraio, sempre contro la formazione siciliana.
La gara di domenica, tra Badia e Avezzano, sarà diretta dall’arbitro sudafricano Watt.
Domenica torna in campo anche in serie B la Gran Sasso dopo il turno di riposo dovuto all'impegno della nazionale nel SixNations. In occasione del quindicesimo turno di campionato la Gran Sasso, che guida saldamente la classifica del girone 4 con 61 punti, sbarcherà domenica 3 marzo in Sicilia, per affrontare l'Amatori Messina. Fischio di inizio del sig. Gargiulo (Torre Del Greco) alle ore 14.30.
Dura trasferta per gli aquilani (la più lunga di tutto il campionato) che troveranno a Messina una squadra certamente agguerrita, che ha lasciato nelle ultime giornate gli ultimi posti in classifica e che cerca punti preziosi in chiave salvezza.
Una giornata, la quindicesima, che vede nel derby laziale tra Colleferro e Rieti la partita di cartello del girone, mentre l'Heliantide Reggio Calabria tenterà in casa contro il Primavera di proseguire la sua rimonta verso il secondo posto finora occupato dal Benevento, che domenica andrà a Frascati.