Pallavolo Femminile. In B2 vince soltanto la Dannunziana. Ko Arabona e Casoli

Le dannunziane a 2 punti dai play-off. In serie C il Giulianova è inarrestabile

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3703

Pallavolo Femminile. In B2 vince soltanto la Dannunziana. Ko Arabona e Casoli




PESCARA. Vittoria doveva essere e vittoria col massimo scarto è stata. Come da pronostico la Dannunziana Anno Zero Pescara supera nettamente in trasferta per 3-0 il Campobasso ultimissimo in classifica e si rilancia ai piedi della zona play-off. Parziali netti di 8-25, 11-25 e 15-25.
Con questo successo le pescaresi sono salite a 34 punti in classifica, a sole 2 lunghezze dalla terza piazza occupata dal Montella Avellino. Sabato 2 marzo alle ore 18,00 appuntamento da brividi per la Dannunziana che ospita la capolista Corato, che ha perso soltanto una volta in 17 incontri.
Pochi sorrisi invece per l'Arabona, che tra le mura amiche ha ceduto 3-1 all'Isernia. Gli abruzzesi hanno chiuso in vantaggio il primo set ma dopo l'equilibrio nel secondo e terzo parziale, al quarto le molisane hanno avuto la meglio. Parziali di 25-20, 23-25, 20-25 e 15-25.
Con questa sconfitta l'Arabona resta al quartultimo posto a 3 lunghezze dalla zona salvezza.
Sabato 2 marzo alle ore 18,30 le ragazze di Manoppello faranno visita al Turi Bari, tranquillo a metà classifica e lontanissimo sia dalla zona promozione sia dalla salvezza.
Non esulta neanche il Csa Group Casoli che perde nettamente 3-0 sul campo della capolista e corazzata Corato Bari. Gara senza storia con le abruzzesi mai in partite e le pugliesi facili dominatrici dell'incontro. Troppa la differenza tecnica tra le 2 compagini ed impossibile anche solo sperare nel punto bonus. Parziali di 25-9, 25-15, 25-8.
La sconfitta lascia il Casoli a 12 punti in classifica, al terzultimo posto, a 6 lunghezze di distanza dalla decima piazza, l'ultima utile per la salvezza. La situazione di classifica è difficile per le casolane che avranno però altre giornate per cercare il miracolo salvezza. A partire da domenica 3 marzo quando il Csa Group ospiterà il Campobasso, cenerentola del torneo ferma ancora a 0 punti in graduatoria. La vittoria col massimo scarto possibile è d'obbligo e rimetterebbe le casolane in corsa per la salvezza.
In serie C regionale nuovo successo della Gaglioti Giulianova che vince in casa 3-1 sul Pratola e conclude la prima fase della regular season al primo posto in classifica con 18 vittorie in altrettante gare. Ora il Giulianova si prepara ad affrontare la fase di Play-Off insieme ad Antoniana Volley Pescara, Costruzioni Papa Altino, Diobra Sambuco Volley, Gada Group Pescara 3, Selta Vivavolley Tortoreto, Collecorvino Volley ed ASD Pallavolo Cepagatti.
Andrea Sacchini