Basket. La BCC Vasto perde di misura 75-74 in casa del Benevento

I vastesi perdono contatto con la testa della classifica

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1197

Basket. La BCC Vasto perde di misura 75-74 in casa del Benevento




BENEVENTO. La BCC Vasto lascia due punti pesantissimi al PalaTedeschi di Benevento perdendo il contatto con il Molfetta (vincente sul Lanciano ed oggi a 4 punti dai vastesi) prossimo avversario al PalaBCC e facendo riavvicinare proprio la M.T. Benevento che, rimasta sola al terzo posto per la concomitante sconfitta del S.Michele Maddaloni, riduce da 4 a 2 lo svantaggio in classifica anche se i vastesi potranno contare sul miglior quoziente canestri nell’eventuale arrivo in parità. Nella gara di oggi coach Di Salvatore gioca ad handycapp con Di Lembo fermo perché squalificato, mentre Marinaro e Martinelli scendono sul parquet non al top della forma fisica per una con eventuali rotazioni ridotte al minimo. I padroni di casa aprono il referto con un tiro realizzato sui due concessi a Stijepovic che tiene, fino al settimo del primo quarto, è l’unico ad andare a canestro mentre gli ospiti macinano gioco, un punticino lo mette anche Marinello (sempre uno su due dalla linea della carità), mentre Pepe li fallisce entrambi e la frazione si chiude con la squadra viaggiante avanti di 9(8-17). Il secondo quarto prosegue sulla falsa riga del primo con la BCC al vantaggio in doppia cifra dopo quattro minuti (+10:13-239, incrementato leggermente all’ottavo (+13:20-33), ma i locali non mollano, chiudono il parziale in vantaggio di 1(20-19) e vanno al riposo lungo con otto lunghezze da recuperare (28-36). Si ritorna sul parquet e coach Sanfilippo deve aver trovato le leve giuste per spingere i suoi a recuperare fino alla parità (44-44) all’inizio del settimo minuto, ancora parità (46-46) dopo scarsi sessanta secondi, poi 3 triple di Vincenzo Dipierro (prestazione maiuscola con 31 punti a fine gara, giocando dal 4° minuto dell’ultimo parziale gravato di 4 falli) per il nuovo +5(50-55) a cento secondi dall’ultimo mini riposo, parziale ancora a favore dei sanniti (25-19) e squadre pronte per l’ultima frazione distanziate di soli due punti a favore degli ospiti. Bizzarri colma il divario (55-55) e Marinello per il primo sorpasso (55-57) riaprono completamente la gara che proseguirà con continui capovolgimenti fino al sesto minuto e padroni di casa avanti di 1(67-66). Mini break (0-6) con Dipierro, Ierbs e Di Tizio per arrivare agli ultimi 150 secondi avanti di 5(67-72), ma i vastesi escono di scena, subiscono un contro break di 2 a 8 per il 75-74 con palla in mano con ancora 18 secondi di gioco. Coach Di Salvatore chiama time out per disegnare al meglio quest’ultimo importantissimo possesso che a fil di sirena s’infrange beffardamente sul ferro consegnando così l’intera posta in palio alla M.T. Benevento che ha saputo aspettare pazientemente quel leggero calo fisico degli ospiti per approfittarne al momento giusto con Marinaro il panchina per quasi tutto l’ultimo quarto e Biagio fuori per falli all’inizio dell’ultimo minuto sul 71-74. Cosa fatta, capo ha! C’è già da pensare al prossimo impegno quando al PalaBCC arriverà la Pall. Molfetta intenzionata ad allungare ulteriormente per incamerare con largo anticipo più di mezzo biglietto utile per la DNB dell’A.S.2013/2014.
TABELLINO
BENEVENTO: STIJEPOVIC 22(34’), Fabiano 14(32’), MARINELLO 14(22’), BIZZARRI 11(32’), MURTAS 9(37’), PORTA 5(23’), Pepe 0(1’), Buontempo 0(7’), Del Gaudio ne, Del Basso ne. All. Sanfilippo.
VASTO: DIPIERRO 31(38’), MARINELLI 14(40’), SERGIO 11(36’), MARINARO 6(28’), DI TIZIO 6(37’), Ierbs 4(17’), Cimini 2(4’), Bucci ne, Maggio ne, Rinaldi ne. All. Di Salvatore.
ARBITRI: Venditti Giuliano e Cardano Giuseppe di Roma.
PARZIALI: 1°q 8-17, 2°q 28-36(20-19), 3°q 53-55(25-19), Finale 75-74(22-19).
BENEVENTO Tiri da 2: 22/36(61%), Tiri da 3: 5/21(24%); Tiri liberi: 16/28(57%), Falli 17.
VASTO Tiri da 2: 25/39(64%), Tiri da 3: 3/13(23%); Tiri liberi: 15/19(79%), Falli 11.
Usciti x 5 falli: Marinello (39’:71-72) e Sergio (40’:71-74).