Pallavolo. Il Chieti supera con un secco 3-0 il Marigliano e torna a sorridere

Incamerati punti preziosi in ottica salvezza

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2986

Pallavolo. Il Chieti supera con un secco 3-0 il Marigliano e torna a sorridere




CHIETI. La Pallavolo Chieti torna alla vittoria con un secco 3-0, che piega il Marigliano e ridà ossigeno alla propria classifica dopo il turno di riposo della scorsa settimana. Nessun punto racconto dai campani, i quali non sono riusciti a resistere ad un Chieti motivato e tonico nonostante qualche piccolo infortunio e l'influenza remassero contro.
Primo set interamente di marca neroverde, dopo un iniziale partenza in equilibrio (8-7). Pagano e De Leo fanno subito capire le intenzioni dei padroni di casa con attacchi precisi e potenti, mentre Brunn, Palumbo e Schiazza contengono con il muro gran parte dei tentativi degli ospiti. Il Marigliano appare frastornato e raccoglie principalmente punti dagli errori del Chieti (16-12), che nel frattempo prosegue velocemente la sua marcia fino al primo traguardo (25-15).
Nel secondo set i teatini continuano a giocare con lo stesso ritmo precedente, mentre gli ospiti sembrano avere un sussulto (8-6). Scarponi e Bisci in ricezione arginano bene i tentativi di Panico e Guancia, e così ricomincia l'allungo del Chieti grazie ai guizzi dei soliti De Leo e Pagano (16-11). I ragazzi del Marigliano cominciano a manifestare qualche segno di nervosismo soprattutto dopo qualche errore di troppo in ricezione, i quali demoliscono definitivamente le speranze di rimonta dei campani (25-19) e portano il Chieti sul doppio vantaggio.
La tensione degli ospiti condiziona anche l'inizio del terzo set, con l'arbitro che sventola un cartellino giallo per squadra per far placare gli animi. Si ricominca così a giocare, con Pagano, Brunn e Schiazza che portano il risultato sul momentaneo 8-4. Al rientro in campo dopo il time-out tecnico gli ospiti riescono ad agguantare il momentaneo pareggio grazie a Saccone e tre palle out del Chieti. Il Marigliano tenta il tutto per tutto, ed arriva in vantaggio al secondo time-out tecnico sfruttando ancora gli attacchi out dei padroni di casa, insieme alle incursioni di Pellegrino e Sautariello (15-16). La Pallavolo Chieti mantiene i nervi saldi e rimane sulla scia degli ospiti fino al pareggio conquistato sul 20-20 con un attacco out di Esposito. Una schiacciata di Saccone riporta momentaneamente avanti i campani, ma i soliti Pagano e De Leo realizzano immediatamente il sorpasso definitivo che si conclude con un attacco out di Rumiano (25-21).
TABELLINO
PARZIALI: 25-15, 25-19, 25-21.
PALLAVOLO CHIETI: Palumbo (6), De Leo (14), Amoroso, Brunn (4), Schiazza (2), Pagano (24), Santoleri, Scarponi (L1), Giacchetti, Cortina, Di Girolamo (L2), Bisci (4), De Lorentis, Febbo (k). Allenatore: Ricci Maurizio.
TYA MARIGLIANO 1995 (NA): Ciardiello, Esposito, Guancia, Mei, Panico (k), Pellegrino, Rumiano, Saccone, Sautariello, Testa, Sgueglia (L). Allenatore: Quinto A.
ARBITRI: Maria Giuseppa Dell'Orso e Eleonora Candeloro.