SERIE B

Virtus Lanciano. Sabato arriva il Cittadella. Gautieri: «manteniamo alta la tensione»

Oggi verranno montati i teloni anti-neve sul manto erboso dello stadio Biondi

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1441

Virtus Lanciano. Sabato arriva il Cittadella. Gautieri: «manteniamo alta la tensione»


LANCIANO. Il Lanciano prosegue gli allenamenti in vista del prossimo match di campionato. Con la situazione meteo in peggioramento nelle prossime ore, entro oggi verranno montati i teloni anti neve sul manto erboso dello stadio Biondi. Sabato infatti nell'impianto cittadino è prevista la gara Virtus Lanciano-Cittadella, calcio d'inizio ore 15,00, che a meno di nevicate copiose dovrebbe disputarsi senza problemi.
I frentani non perdono da 4 gare. 3 vittorie ed un pareggio, l'ultimo ad Ascoli lunedì, che hanno proiettato i rossoneri fuori al momento dalla zona play-out, che resta comunque a distanza non certo di sicurezza. Vietato rilassarsi, come ha raccontato ieri il tecnico della Virtus, Carmine Gautieri: «dobbiamo assolutamente mantenere alta la tensione ad ogni costo. Ho visto una chiara e netta crescita fisica e mentale da parte della mia squadra. Proprio per questo non ci possiamo rilassare anche perché possiamo dare di più ed io voglio sempre il massimo».
«Dobbiamo ricordarci dove eravamo a dicembre» – prosegue Gautieri – «quando risultati negativi ci avevano relegato in zone molto brutte di classifica. Non possiamo rischiare di fare un passo indietro e tornare a dove eravamo a metà dicembre».
Il campionato di serie B è ancora lungo: «la cadetteria è un campionato difficile, non si può mai mollare perché il rischio è quello di essere risucchiati in classifica. Il punto ad Ascoli è stato importantissimo, ma ora pensiamo già alla gara col Cittadella. Sarà una battaglia e noi vogliamo altri punti importanti in ottica salvezza».
Ieri la squadra si è allenata come di consueto al campo Memmo. Gruppo quasi al completo eccezion fatta Nicola Leali, ancora impegnato con l'Under 21, Ceccarelli che ha svolto solo lavoro differenziato e Volpe, che ha lavorato solo in parte col gruppo prima di proseguire con allenamento specifico. Pienamente recuperato Di Cecco.
Intanto il giudice sportivo non ha squalificato giocatori di Virtus Lanciano e Cittadella.


Andrea Sacchini