Pallamano. In serie A1 successo del Cus Chieti col Noci. Ko invece il Città Sant'Angelo

Turno di riposo invece per la TeknoElettronica Teramo

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1862

Pallamano. In serie A1 successo del Cus Chieti col Noci. Ko invece il Città Sant'Angelo




ABRUZZO. Si allunga la striscia vincente della Junior Fasano: tredici vittorie su altrettanti incontri giocati per il team pugliese, che a Città Sant’Angelo passa con il risultato di 26-36 (p.t. 10-19); top-scorer della gara è Umberto Giannoccaro, a segno in undici occasioni. Sono sempre tre i punti che dividono Fasano dal Conversano, che raggiunge quota dodici vittorie in campionato, grazie al 36-40 maturato in casa della Semat Fondi, dopo un primo tempo in cui le due formazioni erano separata da appena una rete, 17-18 in favore degli ospiti.
Staccate, rispetto alla coppia di testa, la TeknoElettronica Teramo - oggi a riposo -, Fondi e l’Intini Noci, fermata in trasferta dal CUS Chieti. Al Pala Santa Filomena, vittoria col punteggio di 36-31 per Kankaras e compagni, che ottengono così il loro quarto successo stagionale e salgono a dodici punti in classifica. Gli stessi del CUS Palermo, protagonista della vittoria sul campo del Putignano: la formazione allenata da Pezzer ha la meglio sui pugliesi, 25-34 il finale (p.t. 10-18) con Krasovec autore di 15 reti e miglior marcatore della contesa. Vittoria ‘a domicilio’, in chiusura, della Lazio: 30-31 sul campo della Lazio, dopo che gli ospiti erano andati al riposo sull’11-17; nella ripresa, dunque, il ritorno di Pannelli e compagni, i tre punti vanno comunque al Gaeta. Di seguito i tabellini degli incontri delle abruzzesi, tratti dal sito ufficiale della Federazione Pallamano (www.figh.it).
CUS Chieti – Intini Noci 36-31 (p.t. 17-16)

CUS Chieti: Anzaldo, Colaprete, Giampietro 1, Rapposelli, Viola 1, Paolucci 2, Pieragostino 6, Kankaras 8, D’Angelo, Savini A. 4, Savini M. 5, Seca, Milia 2, Giuffrida 7. All: Silvano Seca
Intini Noci: Barattini 1, Castineira 8, D’Aprile 3, Lupo J, Morandeira 3, Notarnicola, Pulito 3, Recchia 1, Vanoli 5, Lupo M, Laera, Corcione 7. All: Domenica Iaia
Arbitri: Cimini – Ciotola
Città S. Angelo – Junior Fasano 26-36 (p.t. 10-19)

Città Sant’Angelo: Giansante, Facchini 3, Presutti 4, Menna 8, D’Alonzo, Marzuoli, D’Arcangelo, Marcello Gabriele, Zacchini 1, Collevecchio, Remigio, Ciarrochi 1, Rigante 9, Mariotti. All: Milan Milosevic.
Junior Fasano: Sirsi, Beharevic 3, Rubino 6, De Santis L. 5, Messina 5, Giannoccaro 11, De Santis P, Ancona 2, Cedro, Tumbarello 2, Fanizza, Ostuni 1, Pignatelli 1, Vitti. All: Francesco Ancona
Arbitri: Zendali – Riello.
La classifica del Girone C: Junior Fasano 39 pti, Conversano 36, TeknoElettronica Teramo 25, Semat Fondi 23, Intini Noci 22, Città Sant’Angelo 18, Geoter Gaeta 14, CUS Palermo 12, CUS Chieti 12, Lazio 6, Putignano 3.