Pallavolo Femminile. Giornata infausta in B2 per Dannunziana, Arabona e Casoli

In Serie C Giulianova sempre più sola al comando

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2438

Pallavolo Femminile. Giornata infausta in B2 per Dannunziana, Arabona e Casoli


PESCARA. Weekend di campionato nero per le squadre di pallavolo femminile abruzzese, che hanno riportato 3 sconfitte in altrettante gare di campionato nel girone H della serie B2.
Giornata negativa sotto tutti i punti di vista per le ragazze della Dannunziana Anno Zero Pescara, che hanno ceduto di schianto 3-0 sul campo del Montella Avellino, diretta avversaria per la conquista dei play-off promozione. Le giocatrici del patron Massimiliano Vettraino hanno tenuto testa alle avversarie soltanto nel primo set, chiuso sul punteggio di 29-27. Netto predominio dei padroni di casa invece nel secondo e soprattutto nel terzo set, conclusi rispettivamente 25-19 e 25-13.
Con questa sconfitta la Dannunziana Pescara resta al sesto posto in classifica a 26 punti, ma vede allontanarsi inesorabilmente la preziosa zona play-off, distante ora 4 lunghezze. Ora settimana di riposo del campionato, si riprenderà il 3 febbraio alle ore 18,00 sul campo del Mesagne Brindisi.
Sconfitta onorevole anche per l'Arabona, che in casa è stata superata per 3-0 dalla corazzata Corato Bari. Risultato atteso alla vigilia visto l'evidente divario tecnico tra le 2 squadre, ma le ragazze di Manoppello hanno giocato una gara coraggiosa e generosa fino alla fine.
Parziali di 23-25, 20-25 e 21-25. In classifica l'Arabona è stata raggiunta dal Mesagne al quintultimo posto, l'ultimo che varrebbe a fine campionato la salvezza. Per la formazione di Manoppello prossimo impegno di campionato il 2 febbraio prossimo alle ore 18,00 con la Megaride Napoli.
Il weekend infausto per i colori abruzzesi si è concluso con il ko anche del CSA Group Casoli, che ha ceduto 3-1 a Turi. Dopo un grande avvio di gara ed aver vinto con merito il primo set, le ragazze abruzzesi si sono smarrite lasciando campo ed iniziativa alle pugliesi. Parziali di 11-25, 25-20, 25-16, 25-22.
Con questa sconfitta il Casoli resta a 10 punti in classifica, a meno 2 dalla coppia Mesagne-Arabona che per ora si contendono l'ultimo posto salvezza disponibile. Prossima partita del Casoli il 2 febbraio ancora in trasferta col Lavello Potenza.
In serie C abruzzese vince il Giulianova in casa col Torrione Volley per 3-0. Giuliesi in testa alla classifica con 2 punti di vantaggio sul Tortoreto. Prossimo turno di campionato stasera con lo scontro al vertice proprio tra Giulianova e Tortoreto.

Andrea Sacchini