Rugby. L'Avezzano perde in casa 26-9 anche col Cus Torino

Abruzzesi sempre più ultimi in classifica

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1480

Rugby. L'Avezzano perde in casa 26-9 anche col Cus Torino

AVEZZANO. Nell’ultima giornata del girone d’andata l’Autosonia Avezzano Rugby è stata sconfitta dal Cus Torino con il risultato finale di 26 a 9. Una sconfitta non certo inaspettata per il XV marsicano che anche oggi, a causa delle numerose assenze, è scesa in campo con una formazione d’emergenza. Addirittura Mister Pratichetti è stato costretto a schierare nel ruolo di centro il pilone/tallonatore Simone Lanciotti.
Gli ospiti hanno provato a giocare subito in attacco e all’inizio del match hanno messo in difficoltà la formazione di casa. Al 3’ gli universitari si sono portati in vantaggio con un drop di D’Angelo (0-3) e al 14’ il pilone Iacob ha incrementato il risultato segnando la prima meta dell’incontro (0-8). Il XV giallo-nero ha provato a reagire al 17’ con un piazzato di Thomsen (3-8) a cui hanno risposto gli ospiti con un calcio di punizione di D’Angelo (3-11). Al 27’ è stato ancora Thomsen ad accorciare le distanze (6-11) ma al 34’, dopo una touche conquistata a centrocampo, il pack piemontese ha segnato la seconda meta grazie ad un carrettino finalizzato da Narcisi, che ha portato il risultato sul 6 a 18 in favore degli ospiti.
Nei primi venti minuti della ripresa, anche a causa della copiosa pioggia caduta sul terreno di gioco, non si sono registrate marcature e solo al 20’ del secondo tempo Thomsen ha centrato i pali, mantenendo l’Avezzano in partita (9-18). Al 30’, però, gli ospiti hanno messo a segno la terza meta con Merlino che ha chiuso il match sul 25 a 9 in favore della compagine piemontese.
Nel prossimo turno l’Avezzano sarà impegnato ancora in casa contro il forte Colorno nella prima giornata del girone di ritorno.

AUTOSONIA AVEZZANO – CUS TORINO 09- 25 (P.T. 06-18)

AVAZZANO: Lanciotti R., Bernetti, Thomsen, Lanciotti S., Rossi (15’ s.t. Taccone), Guardiano, De Luca, Farina (35’ s.t. Cinque), Babbo, Pulsoni (6’ s.t. Errico), Mercurio, Santangelo, Crucitti (6’ s.t. Ranalletta), Burca (15’ s.t. Betetto), Di Cintio (35’ s.t. Venditti). A Disp. Volpe, Colaiuda. All. Pratichetti.
TORINO: D’Angelo, Gatto, Monfrino, Heymans, Tinebra, Falasca (25’ s.t. Baire), Jaluf, Merlino, Alparone, Leo, Narcisi (35’ Bandieri), Malvagna (20’ s.t. Amadio), Iacob (35’ s.t. Nicita), Martina (10’ s.t. Lo Faro), Modonutto (28’ s.t. Montaldo). All. Regan Sue.
MARCATORI: I Tempo: 3’ drop D’Angelo (0-3), 14’ m. Iacob n.t. (0-8), 17’ c.p. Thomsen (3-8), 22’ c.p. D’Angelo (3-11), 27’ c.p. Thomsen (6-11), 34’ m. Narcisi tr. D’Angelo (8-18). II Tempo: 20’ c.p. Thomsen (9-18),30’ m. Merlino tr. D’Angelo (9-25)
ARBITRO: Sironi di Colleferro.
CARTELLINI: 38’ p.t. giallo per Heymans e Thomsen; 38’ s.t. giallo per Ranalletta.
PUNTI CONQUISTATI: Avezzano 0, Torino 4.
SPETTATORI: 100 circa