CALCIO

Virtus Lanciano. Il neo acquisto Antonio Piccolo si presenta: «voglio essere importante»

Calciomercato: contatti con la Reggina per Sarno e Viola

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2487

Virtus Lanciano. Il neo acquisto Antonio Piccolo si presenta: «voglio essere importante»

LANCIANO. La Virtus Lanciano è partita ieri al gran completo per il ritiro di Galatina in vista della ripresa del campionato fissata per il 26 gennaio a Varese.
Sempre ieri è stato presentato il primo acquisto della sessione di mercato di gennaio, Antonio Piccolo arrivato dal Livorno in prestito con diritto di riscatto.
«Ho tanta voglia di mettermi in mostra e di essere importante dopo una prima parte di campionato nella quale ho giocato poco» – le prime parole in rossonero del giovane attaccante ex Livorno e Piacenza – «l'augurio è quello di aiutare il Lanciano a raggiungere l'obiettivo salvezza. Sono felice di essere qui per giocarmi le mie carte».
Piccolo, di ruolo attaccante, ama molto svariare da una parte all'altra del campo: «non ho una posizione preferita. Sono un jolly e posso giocare dove il mister vuole. Non ho mai fatto problemi sul giocare sulla fascia destra o sinistra, l'importante è dare una mano importante a questa squadra».
Per quanto riguarda le altre trattative, il DS Luca Leone sta cercando altri 3-4 acquisti per rinforzarsi la rosa. Si segnala un contatto con la Reggina per riportare in Abruzzo Vincenzo Sarno, seguito in cadetteria anche da club di maggiore cabotaggio. Con i calabresi si è parlato anche di Alessio Viola, che fin'ora ha trovato poco spazio nell'undici titolare del tecnico Dionigi.
Frentani interessati inoltre ad altri 2 giovani: Roberto Insigne (fratello del più famoso Lorenzo, ndr) della primavera del Napoli e Leonardo Spinazzola della Juventus.
Per il ritiro in terra pugliese intanto la società ha convocato i portieri Amabile, Aridità, Casadei e Leali; i difensori Almici, Amenta, Aquilanti, Giusti, Mammarella, Rosania e Scrosta; i centrocampisti D'Aversa, Di Cecco, Minotti, Paghera, Vastola e Volpe; gli attaccanti Ceccarelli, Falcinelli, Falcone, Fofana, Marceta, Pepe, Turchi, Zeytulaev ed ovviamente il neo acquisto Piccolo.
La squadra tornerà in Abruzzo il 15 gennaio.
Alla ripresa del torneo mancheranno Aquilanti e Di Cecco, appiedati per un turno dal giudice sportivo. Nessuno squalificato invece tra le fila del Varese che giocherà tra le mura amiche con i frentani.
La Lega infine nella serata di ieri ha diramato l'elenco degli anticipi e dei posticipi del campionato di serie B fino all'ottava giornata. La Virtus Lanciano giocherà in posticipo lunedì 4 febbraio ad Ascoli alle ore 20,45.

Andrea Sacchini