BASKET

Trofeo Città di Teramo con Penta, Giulianova, Vasto e Campli il 29 e 30 dicembre

Il Memorial Ballone ottima vetrina in vista della ripresa dei campionati

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2481

Bruno Ballone

Bruno Ballone


TERAMO. Mancano solo 2 giorni alla palla a due che aprirà ufficialmente il “Trofeo Città di Teramo” – “Memorial Bruno Ballone”, torneo di basket intitolato alla memoria del compianto Bruno Ballone, figlio di Agostino presidente della Baltour di cui lui stesso era consigliere di amministrazione, prematuramente scomparso nell’ottobre di due anni fa. Al torneo che si svolgerà nelle giornate di sabato 29 e domenica 30, presso il PalaScapriano, prenderanno parte quattro squadre di C1 e C2 che si sfideranno in due gare di semifinale. La prima alle ore 19 di sabato vedrà affrontarsi Campli contro Vasto mentre la seconda, vedrà di fronte il Penta Teramo e la Globo Giulianova in quello che sarà l’esordio ufficiale di Simone Stirpe come head-coach del Penta Teramo. Il giorno dopo, domenica 30, le due finali: alle ore 18 quella valida per il terzo e quarto posto e alle 20 quella che decreterà la squadra che si porterà a casa il “Trofeo Città di Teramo” – “Memorial Bruno Ballone”.
Raffaele Sannicandro, presidente del Penta Teramo, ha dichiarato: “Era da tempo che volevamo organizzare un torneo e intitolarlo alla memoria di Bruno Ballone. Prima i tempi erano forse prematuri, adesso invece credo sia il momento giusto per tributare i giusti onori a Bruno. Bruno, che ho avuto il piacere e l’onore di avere in squadra in un campionato di qualche anno fa, se non ricordo male era la stagione 2005/2006, era un ragazzo speciale, uno di quelli con il sorriso perennemente stampato sulle labbra, la battuta pronta ed una grande passione per lo sport, il basket prima di tutto. Un ragazzo che amava la vita e se la godeva appieno. La sua scomparsa ha causato un grosso dolore in tutti noi, è stata una perdita incolmabile per la sua famiglia in primis ma anche per tutta la città di Teramo. Era veramente impossibile non volergli bene. Ringrazio innanzitutto la famiglia Ballone, Agostino in particolar modo, che ci ha dato l’autorizzazione ed un preziosissimo supporto per procedere con l’organizzazione di questo Memorial. Un ringraziamento va anche alle squadre del Campli Basket, Bcc Vasto e Globo Giulianova che, pur con pochissimo preavviso, hanno accettato con entusiamo di prendere parte a questa iniziativa a cui noi teniamo tanto.Cercheremo con la passione e l’impegno che da sempre ci contraddistinguono di organizzare al meglio questo torneo con la promessa di farlo diventare un appuntamento fisso nel calendario degli eventi sportivi di Teramo”