Basket. La Globo Giulianova cede in trasferta 73-51 col Lugo

Sconfitta dopo 3 vittorie consecutive

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1137

Basket. La Globo Giulianova cede in trasferta 73-51 col Lugo


LUGO. Dopo tre vittorie consecutive arriva una sconfitta per la Globo Giulianova. I giallorossi giuliesi hanno infatti lasciato, sul parquet di Lugo, l'intera posta in palio alla locale formazione dell'Orva dopo una partita che ha visto i padroni di casa giocare una buona pallacanestro, specie nei momenti chiave. Il 73-51 finale premia i padroni di casa ma forse punisce anche fin troppo Gallerini e compagni, autori di una solida prova difensiva ma poco supportati dalle percentuali offensive, troppo basse specie per quanto riguarda il tiro dalla lunga distanza (2 su 17, nda).
La Globo che si presentava a Lugo senza Pappacena, passato in settimana al Penta Teramo (C Regionale), partiva in quintetto con Sacripante, Marzoli, Gallerini, Travaglini e Iagrosso. Fin dai primi minuti erano però i padroni di casa che facevano la gara, portandosi dopo 5' di gioco sul 12-5 con 4 punti di Negri e 5 di Montanari. La Globo appoggiandosi offensivamente a Sacripante e Gallerini si avvicinava fino a un solo possesso di distanza (12-9 al 7') , ma negli ultimi minuti il Lugo prendeva il comando delle operazioni portandosi in chiusura di quarto sul +9 (18-9).
Al ritorno in campo il leitmotiv non cambiava: l'Orva Lugo a gestire i ritmi del gioco e la Globo a cercare di accorciare le distanze. In casa Giulianova il peso dell'attacco era quasi esclusivamente sulle spalle dei soli Sacripante e Travaglini mentre il "bomber" Gallerini era penalizzato da percentuali al tiro non proprio brillanti. Proprio un canestro da sotto di Travaglini, autore di una solida prestazione (12 punti e 15 rimbalzi) dava il -7 ai suoi (25-18 al 16') ma i padroni di casa con un ispirato Chiappelli, negli ultimi 2/3 minuti di gioco allungavano nel punteggio, chiudendo la prima metà gara sul 35-22.
Ai rientro in campo l'Orva Lugo sembrava più concentrata e dopo un paio di giri di lancette di orologio con un canestro da fuori di Montanari si portava sul 39-22. Gallerini, fin lì un po' opaco, saliva in cattedra e con una sfuriata realizzativa di 7 punti consecutivi ridava fiato ai suoi ma dall'altra parte, il Lugo non era da meno. Chiappelli, infatti, non sbagliava un colpo e con tre triple consecutive ristabiliva le distanze, riportando la Globo fino al -17 (48-31 al 26'). Vantaggio mantenuto praticamente inalterato a fine terzo quarto di gioco (55-39).
Con 16 lunghezze da recuperare al ritorno in campo la Globo cercava il tutto per tutto, velocizzando le azioni offensive ma le percentuali al tiro non erano favorevoli. Iagrosso segnava il tiro libero del 55-40 ma da lì passavano ben 5' prima di vedere messo a referto un altro canestro giuliese. Era Travaglini che metteva fine all'emorragia di punti segnando da sotto il canestro del 62-42 ma la partita sembrava ormai indirizzata. Sotto di 20 punti, infatti, gli ultimi minuti erano solo per aggiustare i tabellini personali fino al 73-51 che chiudeva la gara e regalava ai padroni di casa l'ottava vittoria in campionato..
Prossima partita per la Globo Giulianova, sabato prossimo in casa contro la Jato Group San Lazzaro.

ORVA LUGO - GLOBO GIULIANOVA 73-51 (18-9, 35-22, 55-39)

ORVA LUGO: Chiappelli 17, Montanari 20, Paluan 8, Negri 8, Legnani 6, Poluzzi 2, Olivieri 8, Scardovi 4, Bazzocchi, Pasquali. All: Ortasi.
GLOBO GIULIANOVA: Iagrosso 5, Gallerini 14, Sacripante 12, Travaglini 12, Pira 4, Cianella, Papa, Marzoli 4, Iaconi, Manocchia. All: Alessandrini.