Rugby. L'Avezzano cerca punti col Capoterra mentre la Gran Sasso vuole un'altra vittoria

Le due formazioni abruzzesi in campo con diverse ambizioni

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1708

Rugby. L'Avezzano cerca punti col Capoterra mentre la Gran Sasso vuole un'altra vittoria


AVEZZANO. Domenica è in programma l’ottavo turno del campionato di Serie A2 e la compagine dell’Autosonia Avezzano affronterà in trasferta il Capoterra.
Dopo aver rimediato la settima sconfitta contro un non irresistibile Cus Padova i marsicani vanno ad affrontare la formazione sarda che, dopo l’ottimo piazzamento nel campionato scorso, sembrava una delle squadre accreditate per il salto di categoria.
Invece, in questo inizio di stagione, i cagliaritani hanno stentato in diverse occasioni ed ora si ritrovano al quart’ultimo posto della graduatoria a quota 12 punti.
Pertanto, in Sardegna il XV giallo-nero non parte sconfitto e potrebbe anche racimolare qualche punto utile per la lotta salvezza. La classifica si fa sempre più dura per i gialloneri ed è arrivato il momento di incamerare punti fondamentali in ottica salvezza.
Torna a Paganica invece la Gran Sasso Rugby, che domenica 9 dicembre affronterà i laziali del Rugby Segni nell'ottava giornata del campionato nazionale di serie B. Fischio di inizio del sig. Dellino (Bari) alle ore 14.30.
Dopo la vittoria netta che pure non ha convinto il tecnico Rotilio a Roma contro il Cus, la Gran Sasso affronterà dunque il Rugby Segni, compagine che veleggia nelle parti basse della classifica solo per i quattro punti di penalizzazione dai quali è partita a inizio campionato. Una gara non facile per il quindici di Rotilio, considerando anche il buon momento degli avversari, che provengono dalla schiacciante vittoria (50 a 24) di domenica scorsa contro il Civitavecchia.
Per quanto riguarda gli altri campi, l'incontro di cartello è sicuramente quello tra Rieti e Benevento. I campani primi in classifica tenteranno di confermarsi affrontando gli Arieti in una trasferta indubbiamente ostica.
Domenica in campo anche i giovani: la Gran Sasso under 23 andrà a Roma per giocare contro i pari età del Villa Pamphili, mentre la under 20 giocherà a Chieti contro la Polisportiva Abruzzo.