PALLAVOLO

Trasferta siciliana amara per la Sieco Service Ortona che perde 3-0 a Brolo

Terza sconfitta in campionato per gli abruzzesi

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1594

Trasferta siciliana amara per la Sieco Service Ortona che perde 3-0 a Brolo

BROLO (MESSINA). Trasferta amara per la Sieco Service Ortona che per la seconda settimana consecutiva subisce un 3-0. Dopo la corazzata Città di Castello, è l'Elettrosud Brolo di Paolo Tofoli a infliggere agli ortonesi una nuova sconfitta, sconfitte che salgono così a tre in questo campionato.
Squadra di casa in campo con Cavanna al palleggio, Overbeeke opposto, Ruiz e Mengozzi schiacciatori, Sesto e Paoli al centro, Scolaro libero. Nessuna novità nella Sieco Service Ortona, che propone Lanci palleggiatore, Cetrullo opposto, Muagututia e Lipparini schiacciatori, Sborgia e Simoni al centro, Zito libero.
Il match inizia con un ace di Sborgia. La velenosa battuta del centrale dell'Impavida mette in difficoltà la retroguardia del Brolo, con Tofoli costretto subito al time-out (0/3). La Sieco c'è e allunga subito: 3/8 al time-out tecnico. Il vantaggio è già rassicurante e gli Impavidi mantengono il ritmo. Cetrullo firma il sedicesimo punto e porta le squadre al secondo tempo tecnico (12/16). Al ritorno in campo, la formazione di Paolo Tofoli tenta di rientrare in partita (15/16), e coach Nunzio Lanci chiama un time-out discrezionale. Ma i giochi sono ora riaperti: Cetrullo viene contenuto a muro da Ruiz e il punteggio torna in parità (17/17). Il match diventa combattutissimo: Blasi entra al posto di Cavanna per il servizio (22/22). Riusciamo a tornare su di un punto, ma Ruiz risponde subito (23/23). Doppio cambio per Ortona, prima con Di Meo al posto di Lanci e poi con Lapacciana al posto di Cetrullo.I punti finali diventano una sfida tra la Sieco Service e lo schiacciatore Ruiz (24/24). Ancora quest'ultimo, implacabile, segna prima il 26/25, e poi dalla seconda linea chiude il set (27/25).
Il secondo parziale inizia nel segno del Brolo e della coppia Overbeeke/Ruiz. Qualche errore di troppo degli ortonesi e il muro dei siciliani permette agli stessi di portarsi sul 8/4. Sale d'intensità il servizio di Cetrullo che mette a terra due ace, ma non basta (8/7). Si lotta, ma al secondo tempo tecnico è ancora Brolo ad essere avanti (16/14). La Sieco agguanta il pareggio (16/16) che, però, si lascia scappare subito (19/16); Nunzio Lanci chiama un time-out discrezionale riordinando il gioco degli Impavidi, che si rifanno nuovamente sotto (20/19). I siciliani non mollano e l'attacco out di Cetrullo, permette loro di portarsi sul 2-0 (25/23).
Il terzo set parte con il consueto equilibrio in campo: il solito Ruiz mette a segno il punto del 8/7 che porta le due squadre alla pausa tecnica. Non si inverte l'equilibrio, ed anche al secondo time-out tecnico si arriva con Brolo in vantaggio (16/14). La Sieco tiene il passo grazie anche alla buona prestazione del centrale Simoni, e si agguanta la parità (18/18); poi la doppia di Cavanna segna il +1 Impavida. Overbeeke e Mengozzi riportano, però, il Brolo in vantaggio. Si scaldano gli animi: doppia ammonizione, una per i padroni di casa ed una per l'Impavida. Si riparte dal 23/22. Il fallo di invasione prima, e l'attacco di Ruiz poi, chiudono questo incontro (25/23).
Secondo ko consecutivo per l'Impavida che da questa sera viene scavalcata dalla Sidigas Atripalda. L'Elettrosud Brolo ha giocato un'ottima pallavolo ed ottenuto un risultato importante. La Sieco dovrà cercare di incassare il colpo e ripartire al meglio, in vista della prossima trasferta alla volta di Monza.

ELETTROSUD BROLO-SIECO SERVICE ORTONA 3-0 (27/25-25/23-25/23)

ELETTROSUD BROLO: Buzzelli, Blasi, Sesto 9, Ruiz 19, Scolaro, Cavanna, Overbeeke 17, Paoli 6, Capra n.e., Mengozzi 3, Ciabattini n.e.
SIECO SERVICE ORTONA: Cetrullo 16, Simoni 11, Guidone n.e., Lapacciana, Muagututia 14, Scìo n.e., Pappadà n.e., Sborgia 6, Di Meo, Lanci 1, Lipparini 2, Zito, Orsini n.e.