RUGBY

Il mondo dell'ovale piange la scomparsa di Miriam Di Carlo

Domenica un minuto di raccoglimento su tutti i campi. Avezzano col lutto al braccio

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2141

Miriam Di Carlo

Miriam Di Carlo

AVEZZANO. Domenica prossima l’Avezzano Rugby affronterà il Cus Padova, ma per la squadra giallo-nera sarà un ritorno in campo molto triste a causa della scomparsa della giovane Miriam Di Carlo, atleta dell’Avezzano Rugby Femminile.
Nonostante il triste evento i ragazzi dell’Avezzano dovranno scendere comunque in campo, ma i loro pensieri saranno rivolti a Miriam il cui funerale si svolgerà Venerdì 30 Novembre, alle ore 15:30, presso la Chiesa S. Lucia di Magliano Dei Marsi.
Anche la Federazione Italiana Rugby ha voluto manifestare il proprio cordoglio per la scomparsa della cara Miriam ed ha disposto un minuto di silenzio su tutti i campi italiani.
La FIR, al quale si uniscono tutti i giocatori, i tecnici e i dirigenti dell’Avezzano Rugby in un comunicato ha scritto: «il Presidente della Federazione Italiana Rugby Alfredo Gavazzi, interpretando i sentimenti dell’intero movimento rugbistico italiano, esprime le più sentite condoglianze alla famiglia di Miriam Di Carlo, giovanissima atleta dell’Avezzano Rugby, tragicamente scomparsa ieri in un incidente stradale». Si uniscono alle condoglianze il Consiglio Federale, i dipendenti ed i collaboratori della FIR ed il settore femminile della Federugby tutto.
In omaggio alla memoria di Miriam Di Carlo, il Presidente Gavazzi ha disposto che un minuto di silenzio venga osservato, nel week-end, sui campi di tutta Italia.
Anche L'Aquila Rugby ed il Gran Sasso Rugby hanno voluto ricordare la giovane e sfortunata rugbysta morta in un incidente stradale.