2°Div/B

Ianni e Chiodi caricano L'Aquila: «ora serve continuità di risultati»

Rossoblù domenica in trasferta col Gavorrano

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

950

Ianni e Chiodi caricano L'Aquila: «ora serve continuità di risultati»

L'AQUILA. L'Aquila, dopo il netto successo 4-1 con l'Aversa Normanna, ha messo già nel mirino il match di domenica sul campo del Gavorrano. La formazione toscana, che è partita con l'obbiettivo di mantenere la categoria, dopo un buon inizio di campionato si trova ora a ridosso della zona play-off. Per questo i rossoblù non dovranno assolutamente sottovalutare l'incontro per continuare l'inseguimento al secondo posto che significherebbe promozione senza passare per i play-off.
C'è ottimismo a L'Aquila dopo la bella e convincente affermazione con l'Aversa, come conferma il patron Corrado Chiodi: «siamo contenti per quanto fatto con l'Aversa. Vittoria importantissima per il morale, per la classifica e soprattutto per noi e per i tifosi. Abbiamo una buona squadra e possiamo dire la nostra in zona promozione. Sono ottimista per il futuro, cerchiamo continuità».
«Ci manca solo il grande pubblico» – chiude il presidente dell'Aquila calcio – «ma arriverà perché abbiamo bisogno di loro per proseguire alla grande l'attuale campionato».
Dello stesso avviso il tecnico, Maurizio Ianni, che dopo aver incassato a fine gara i complimenti di Chiodi, loda l'atteggiamento della squadra: «abbiamo fatto una buona prestazione. Avevo chiesto una prova di intensità importante. Abbiamo giocato alla grande per 30 minuti poi abbiamo subito un gol inaspettato e ci siamo abbassati troppo. Nella ripresa benissimo la reazione che ha portato ad altri 2 gol. Credo che il successo sia stato ampiamente meritato».
«Dobbiamo ricreare il clima giusto nell'ambiente» – prosegue l'allenatore rossoblù – «e questi risultati e prestazioni certo aiutano. La posizione buona di classifica? Sono contento ma dobbiamo pensare partita per partita senza guardare troppo ai play-off o promozione diretta: mancano ancora troppe giornate».
All'orizzonte c'è la gara in trasferta sull'ostico campo del Gavorrano: «non esistono partite facili. Sarà la solita battaglia ma noi vogliamo un buon risultato per dare continuità alle vittorie ed alle buone prestazioni dell'ultimo periodo».
Non sarà della partita il centrocampista dell'Aquila Iannini, che è stato appiedato per un turno dal giudice sportivo. Nessuno squalificato invece tra le fila del Gavorrano. La gara verrà diretta da Valerio Colarossi della sezione di Roma 2. Guardalinee Alfonso e Benedettino. Fischio d'inizio domenica ore 14,30.

Andrea Sacchni