SPORT

Giro d’Italia, ci sarà anche la tappa San Salvo- Pescara

Il 10 maggio i ciclisti in 17 comuni diversi

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2966

Giro d’Italia, ci sarà anche la tappa San Salvo- Pescara
ABRUZZO. Anche il prossimo anno il Giro d'Italia avrà una tappa tutta abruzzese.


La San Salvo-Pescara di 162 chilometri che si correrà il 10 maggio e toccherà le province di Chieti e Pescara dopo aver interessato i territori di Cupello, Monteodorisio, Casalbordino, Torino di Sangro, Paglieta, Mozzagrogna, Lanciano, Castel Frentano, Guardiagrele, San Martino sulla Marrucina, Casacanditella, Vacri, Villamagna, Ripa Teatina, Chieti, San Giovanni Teatino e Pescara.
Questa mattina, a Pescara, in Regione, la presentazione ufficiale della tappa con l'assessore allo Sport, Carlo Masci, il presidente regionale del Coni, Ermano Morelli, il sindaco di San Salvo, Tiziana Magnacca, l'assessore alo Sport del Conune di Pescara, Nicola Ricotta, e l'organizzatore locale, Maurizio Formichetti. Presenti anche numerosi sindaci e rappresentanti istituzionali delle due Province coinvolte.
«Non scopriamo certo adesso il prestigio e la valenza del Giro d'Italia, la manifestazione ciclistica più importante al mondo insieme al tour de France - ha esordito Masci - e per l'Abruzzo essere protagonista di questo evento internazionale è diventata ormai una tradizione. Non è un caso che siano presenti i sindaci ed i rappresentanti dei Comuni che verranno attraversati dalla settima tappa. Con tutti loro la Regione intende condividere non solo un grande momento di festa ma anche un'occasione importante per mettere in mostra le bellezze e le attrattive della nostra terra. Inoltre, se il Giro in Abruzzo è diventato un appuntamento fisso, lo si deve a quelle persone che conoscono bene il territorio come Maurizio Formichetti e che sono in grado di fornire all'organizzazione centrale quel supporto logistico e di esperienza che una grande corsa a tappe richiede».
Dal punto di vista tecnico, si tratta di una tappa dal percorso piuttosto ondulato che presenta ben quattro asperità. Dei quattro gran premi della montagna tre sono previsti a Chieti, in via Anelli Fieramosca, in località Tricalle ed in località Villa degli Ulivi mentre l'ultimo è quello di San Silvestro, nel territorio comunale di Pescara. «Nei prossimi mesi in Abruzzo - ha confermato Masci - ci saranno numerosi eventi sportivi sia di livello nazionale che internazionale e non solo grazie ai fondi FAS ma anche attraverso numerosi bandi dedicati al settore. Per esempio, - ha ricordato l'assessore - il prossimo 13 dicembre scadrà il bando che consentirà a Enti locali, a federazioni ed organizzazioni sportive di chiedere finanziamenti regionali per organizzare manifestazioni ed eventi».