PALLAVOLO

Pallavolo femminile. Vincono in B2 Dannunziana ed Arabona

Perde invece il Casoli

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2091

Pallavolo femminile. Vincono in B2 Dannunziana ed Arabona

PESCARA. Ottima affermazione in trasferta per la Dannunziana AnnoZero Pescara, impegnata nel girone H del Campionato Nazionale di pallavolo femminile serie B2: battuta la Megaride Napoli per 3-1 (parziali set 19-25; 25-27; 25-21; 14-25).
Prova di assoluto valore per le ragazze del coach Simone Di Rocco, le quali hanno dimostrato tranquillità e consapevolezza dei propri mezzi tecnici nel corso di tutti e quattro i giochi: la palleggiatrice Stefania Calista è stata abile nel dirigere le fasi d'attacco, variando abilmente le soluzioni offensive. Buona prova per la giovane attaccante Marika Delli Pizzi (autrice di 10 punti), pungente ed ispiratissima l'opposto Marta Romano (15 punti), sempre di qualità, in difesa ed in attacco, l'apporto del capitano Chiara Spagnoli (16 punti).
La Dannunziana conferma e consolida il secondo posto in classifica, a tre lunghezze dalla coppia di testa Corato-Maglie. Quest'ultima sarà l'avversario della prossima settimana: big match tra le mura amiche del Pala Elettra 2.
Non riesce l'impresa esterna invece alle ragazze del CSA Group Casoli, sconfitte nettamente 3-0 a Maglie. La formazione di casa, dotata di una qualità sicuramente diversa, ha comunque faticato più del dovuto per domare la grande resistenza delle abruzzesi. Il risultato è comunque bugiardo per l'andamento della partita. Il Casoli infatti, nel primo set, ha messo non poca paura alla capolista, trovatasi sotto per 24-21 prima della rimonta 27-25.
Colpite nel morale per la rimonta subita, anche per l'infortunio della palleggiatrice Fiore, il Casoli ha subito il ritorno del Maglie che ha dilagato nel secondo e terzo set, fissando il punteggio sul 3-0 finale con entrambi i parziali di 25-14.
Per il Casoli una prova comunque generosa che lascia ben sperare per il futuro. Gli abruzzesi, che restano in classifica a quota 6 vicini alla zona retrocessione, sono attesi in casa il 2 dicembre alle ore 18,00 con l'Acca Volley Montella Avellino, che in classifica precede il Casoli di soli 5 punti.
Prima vittoria stagionale infine per l'Arabona, che ha schiantato 3-0 il Pozzuoli in una partita importantissima in chiave salvezza. Parziali di 25-20, 27-25, 25-20. Ospiti davvero in partita soltanto nel secondo set.
Con questo successo le ragazze di Manoppello sono salite a quota 4 in classifica, a 2 lunghezze dal decimo posto. Domenica prossima impegno esterno sul difficile campo del Mesagne, altro scontro importante per mantenere la categoria.

Andrea Sacchini