Pallavolo femminile. La Dannunziana supera 3-1 il Potenza e vola in classifica

Vittoria anche del Casoli. Stop esterno per l'Arabona

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2259

pallavolo

PESCARA. La Dannunziana AnnoZero Pescara, dopo lo stop della scorsa settimana sul campo del Corato Bari, torna subito alla vittoria nel girone H del Campionato Nazionale di pallavolo femminile serie B2: tra le mura amiche del PalaElettra 2 il Cesare Ragazzi Potenza capitola per 3-1 (parziali set 25-22; 16-25; 25-20; 25-20) sotto i colpi del capitanto - attaccante - Chiara Spagnoli e dell'opposto Marta Romano, autrici entrambe di una prova maiuscola.
La gara è stata contraddistinta da scambi di gioco molto lunghi, i quali hanno certamente generato uno spettacolo assai piacevole per il numeroso pubblico presente: le Lucane hanno venduto cara la pelle, confermandosi compagine solida ed ostica.
Le padrone di casa, ree di qualche errore di troppo nel fondamentale del servizio, riacciuffano così il secondo posto in classifica, a tre lunghezze dalla coppia di testa Corato-Maglie. Prossimo impegno in trasferta, sabato prossimo 24 novembre, sul difficilissimo campo della Megaride Napoli.
Successo interno anche per il Csa Group Casoli, che ha superato per 3-2 l'Isernia in una gara tiratissima ed equilibrata. Impresa per le ragazze abruzzesi che all'inizio del terzo set erano addirittura sotto 2-0 e con grande forza e determinazione hanno ribaltato il 3-2 al tie-break con parziali di 26-28, 21-25, 25-23, 25-21, 15-13. In classifica il Casoli ha raggiunto quota 6 in classifica in compagnia del Mesagne. Nel prossimo turno impegno sul campo del Maglie capolista, che ha battuto 3-2 il Turi.
Giornata di campionato infelice invece per le ragazze dell'Arabona Volley, che in trasferta sono state sconfitte per 3-2 dal Lavello. Prestazione dai 2 volti per le abruzzesi, che al termine del secondo set erano vicini alla grande impresa e conducevano per 2-0. Alla fine però i padroni di casa hanno avuto la meglio al tie-break con risultato finale di 3-2. Parziali di 15-25, 16-25, 25-18, 28-26, 15-11. Con questa sconfitta l'Arabona resta al penultimo posto in classifica con 1 punto. Nel prossimo turno di campionato appuntamento in casa col Pozzuoli, avversario alla portata delle ragazze dell'Arabona.

Andrea Sacchini