BASKET

La Globo Giulianova perde 61-53 in casa col San Marino

Seconda sconfitta consecutiva per i giuliesi

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

850

globo giulianova

GIULIANOVA. Seconda sconfitta consecutiva, prima tra le mura amiche del PalaCastrum, per la Globo Giulianova che è uscita battuta con il punteggio di 53-61 nel confronto che l'ha vista opposta alla Dado San Marino. La formazione di coach Alessandrini non è riuscita a riscattare la sconfitta di misura subita sabato scorso contro il Castiglione Murri, perdendo una gara nella quale è stata avanti nel punteggio per circa tre quarti di partita.
I giuliesi che schieravano nello starting five Sacripante, Pappacena, Gallerini, Travaglini e Iagrosso, come è spesso capitato in questo inizio di stagione, sono partiti subito forte portandosi sul punteggio di 8-2 dopo 2'20" di partita, con ben 5 punti in rapida successione di Gallerini. Gli ospiti guidati dal duo Saccani-Polverelli non stavano a guardare con una paio di belle giocate dal perimetro si riportavano a contatto (11-10 al 5') prima di vedere riallungare la Globo che chiudeva il quarto avanti di un solo possesso sul punteggio di 18-15.
Il primo vantaggio ospite arrivava al 12'40" e portava la firma dell'esperto Dimitri Agostini che segnava il canestro del 20-21. Il sorpasso degli ospiti aveva l'effetto di scuotere i giallorossi giuliesi che con il solito Gallerini (25 punti alla fine) e Travaglini, costruivano un parziale di 13-4 che li portava al riposo lungo con ben 8 punti di vantaggio (33-25).
All'inizio del terzo quarto Conti apriva le danze e con due tiri liberi portava la Globo sul +10 (35-25). Era poi Travaglini al 22' a regalare ai suoi il massimo vantaggio sul punteggio di 39-28 al 22'. Nel momento migliore però qualcosa si inceppava in casa Giulianova: le percentuali al tiro si abbassavano e gli ospiti, senza fare nulla di trascendentale, con il passare dei minuti rosicchiavano punto su punto fino a portarsi prima sul -2 (41-39 al 29') e poi in parità, 43-43 grazie ad un canestro da sotto di Polverelli. Parità che sarebbe poi durata fino alla fine del periodo di gioco.
Al ritorno in campo dopo la pausa breve, la Dado San Marino con un canestro di Marisi, ritornava per la prima volta in 20' di gioco in vantaggio (43-45) e questo non sarebbe stato più mollato. Gli ospiti infatti non allungavano in maniera decisa ma erano bravi a gestire un vantaggio oscillante tra i 3 ed i 4 punti (46-48 al 34', 47-50 al 35'), respingendo il tentativo di ritorno della Globo che però era vanificato da percentuali dal campo troppo basse (14/60 a fine gara). Tra il 37' ed il 39' lo strappo finale: i ragazzi di coach Del Bianco con un parziale di 6-9 si portavano al 39' sul 53-59 chiudendo di fatto la gara. Nell'ultimo minuto infatti, nonostante il forcing della Globo, a referto andava solo Agostini che con due tiri liberi chiudeva la gara sul 53-61 che dava la terza vittoria della stagione alla Dado San Marino.
Prossima partita per la Globo Giulianova, sabato prossimo fuori casa, a Reggio Emilia.

GLOBO GIULIANOVA - DADO SAN MARINO 53-61 (18-15, 33-25, 43-43)
GLOBO GIULIANOVA: Pappacena 1, Di Bella ne, Travaglini 16, Gallerini 25, Conti 5, Cianella 11, Sacripante 4, Iagrosso 2, Papane, Marinucci, Pira. All: Alessandrini.
DADO SAN MARINO: Casadei 5, Cardinali 9, Polverelli 5, Saccani 17, Marisi 4, Agostini 11, Zanotti 4, Zannoni 3, Macina 3, Benzi ne. All: Del Bianco.
ARBITRI: Ciandrini C., Centonza M..