BASKET

La BBC Vasto perde 76-69 col Mola

Domenica amara per i vastesi

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1076

 La BBC Vasto perde 76-69 col Mola



MOLA DI BARI. La BCC si affida un po’ troppo ai favori del pronostico, dal pareggio al 15°(24-24) subisce un break di 23-2 a cavallo del riposo lungo per ritrovarsi a -21(47-26) e, costretta ad inseguire, ricuce fino al -5(51-46) che diventa -7(55-48) ad inizio ultimo quarto, arriva fino al -3(66-63) a quattro minuti dalla fine, ma viene ricacciata indietro dalle triple di Carulli e Mazzocca (72-63), ancora a -3(72-69) con l’orologio all’ultimo suo giro, non trova la tripla del pareggio e nell’affannosa ricerca di recuperare palla manda Mazzocca sulla linea della carità per il 4/4 che fissa il risultato finale. Tutto ciò detto basterebbe a fotografare l’intera gara con i padroni di casa che fanno la differenza con i tiri dalla lunga distanza ed un Mazzocca in grande spolvero con i suoi 28 punti, seguito da Carulli a 16 e Brunetti L. a 13. Gli avversari rispondono con cinque uomini in doppia cifra che però non superano i 14 punti (Di Tizio e Marinaro), con Di lembo a 13, Dipierro a 12 e Sergio a 10, decisamente un po’ tutti sotto tono imbrigliati da un avversario che mette la gara molto sul fisico riuscendo a caricare di falli i vastesi oggi costretti al primo stop stagionale. Come già accennato sopra, la gara scorre via fino alla parità (24-24) del 5° minuto del secondo parziale, ma gli ospiti spariscono dal referto per un primo mini break di 13-0 con Sergio che segna dal sotto per il -11(37-26) prima che le squadre riguadagnino lo spogliatoio per il riposo lungo. Si ricomincia e sugli scudi restano i padroni di casa che coach Lotesoriere è riuscito a mantenere su di giri per il nuovo mini break (10-0) ed ospiti dietro oltre la ventina (-21:47-26) in balia delle giocate di un Mola che vede concretizzarsi un risultato forse insperato nell’immediata vigilia, ma non finisce certo qui! Coach Di Salvatore chiama time out e parla poco di schemi e tattiche di gioco, ma sa motivare i suoi uomini che cominciano lentamente a risalire la china e con un contro break di 0-16 provano a riaprire la gara dal -5(51-46) a cento secondi dall’inizio ultimo quarto. I padroni di casa, dopo il primo canestro da 2 di Brunetti L., si affidano ai tiri da 3 (con 5 realizzazioni per 15 punti sui 21 di tutto il parziale) e chiudono le porte in faccia ad un avversario che per due volte si porta a -3, ma viene sempre ricacciato indietro dai tiri pesanti che agli ultimi 120 secondi valgono per il -9(72-63), ancora una volta ridotto a -3 (72-69) ad una manciata di secondi con Mazzocca che arrotonda il risultato con i tiri dalla lunetta (4/4) per i falli subiti con gli ospiti nell’affannosa ricerca di recuperare palla. Chiusa la pratica Mola, da oggi si apre quella Lanciano per un’altra trasferta che ci riporta ai derbies delle tante stagioni passate e che ieri ha cancellato lo zero in classifica passando con autorevolezza sul campo dell’A.P. Monopoli: Vasto è avvisata...

TABELLINO

MOLA: MAZZOCCA 28(39’), CARULLI 16(24’), BRUNETTI L. 13(33’), ROTOLO 8(38’), CIOCCA 5(20’), Brunetti G. 2(2’), Giacchetta 2(17’), Clemente 2(19’), Moschettini 0(2’), Maietta 0(2’). All. Lotesoriere.
VASTO: DI TIZIO 14(29’), MARINARO 14(33’), DIPIERRO 12(40’), DI LEMBO 13(39’), SERGIO 10(32’), Cimini 6(19’), Ierbs 0(8’), Delli Quadri ne, Di Paolo ne, Maggio ne. All. Di Salvatore.
ARBITRI: De Prisco Giuseppe e Marino Luigi.
Parziali: 1°q 17-13, 2°q 37-26(20-13), 3°q 55-48(18-22), Finale 76-69(21-21).
Mola: Tiri da 2: 12/28(43%), Tiri da 3: 12/29(37%); Tiri liberi: 16/18(89%), Falli 16.
Vasto: Tiri da 2: 19/28(68%), Tiri da 3: 7/19(37%); Tiri liberi: 10/11(91%), Falli 23.
Fallo Antisportivo: Sergio (23’:45-26). Uscito x 5 falli: Sergio (39’:72-67).