BASKET

La BCC Vasto supera 81-67 il Venafro e resta a punteggio pieno

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1267

 La BCC Vasto supera 81-67 il Venafro e resta a punteggio pieno



VASTO. La BCC Vasto vince e rimane a punteggio pieno con il Magic tean Benevento e il S.Michele Maddaloni, mentre il Venafro deve segnare il passo giocando alla pari i primi due quarti per poi sparire dal parquet nel terzo, subire un parziale di 27-10 con i locali che iniziano gli ultimi dieci minuti preoccupandosi di amministrare e gestire al meglio un vantaggio piuttosto cospicuo (+21:59-38). Dopo la prima palla due gli ospiti provano a fare la voce grossa con due triple (Petrazzuoli e Consoli) nel corso dei primi sessanta secondi, proseguono costringendo i padroni di casa ad inseguire e chiudono avanti il primo quarto (13-17). Nel secondo aprono con due triple i vastesi (Dipierro e Sergio) per il loro primo vantaggio mantenuto fino al rientro negli spogliatoi per il riposo lungo (+4:32-28) con un parziale di 19-11 con i vastesi molto più precisi da sotto e dalla media distanza. Riprendendo a giocare la squadra viaggiante smarrisce la via del canestro andando a referto con soli 2 punti in cinque minuti, mentre Marinaro e compagni ne mettono 16 per il +18(48-30) che comincia a creare grossi problemi a coach Mascio che si ritrova sotto di 21(55-34) con i quali apre gli ultimi dieci minuti (59-38). Nell’ultima frazione saltano schemi e nervi, specialmente quelli degli ospiti che, sotto di 18 con cinque minuti alla fine, mandano Dipierro sulla linea della carità per sei centri su sei tiri arrivati dal fallo subito da Ferraro, fuori per 5 falli, al quale viene fischiato anche un tecnico, che va alla panchina, con anche il tecnico a coach Mascio per le proteste. Oramai non c’è più storia, i vastesi arrivano al +26(75-49) e chiudono in scioltezza mettendo sotto canestro i giovanissimi Maggio e Salvatorelli, mentre il Venafro riduce leggermente un passivo che penalizzerebbe forse troppo una formazione arrivata al PalaBCC a punteggio pieno e con un pronostico che, pur favorendo i padroni di casa, nessuno pensava potesse avere un simile epilogo. Per il prossimo turno la BCC Vasto viaggerà alla volta di Mola di Bari per una nuova gara in trasferta niente affatto da sottovalutare, i favori del pronostico potrebbero pendere verso coach Di Salvatore, ma ogni avversario va affrontato con il dovuto rispetto e la preparazione scrupolosa di schemi e tattiche di gioco senza cullarsi troppo sugli allori proseguendo con piccoli passi e cercando di mantenere quel primato in classifica che, dopo tre giornate, ci ritroviamo a condividere con il Magic Team Benevento ed il S.Michele Maddaloni. Per la giornata odierna una nota di merito va, ancora una volta, al nostro pubblico numeroso e caloroso che non ha lesinato applausi ne durante la gara ne alla fine per festeggiare una nuova vittoria firmata da un collettivo che continua a crescere di gara in gara.

BCC VASTO BASKET-DYNAMIC VENAFRO 81-67

VASTO: DIPIERRO 24(35’), MARINARO 17(28’), DI TIZIO 16(39’), DI LEMBO 14(28’), Ierbs 5(22’), SERGIO 3(38’), Maggio 2(5’), Cimini 0(2’), Salvatorelli 0(3’), Di Paolone. All. Di Salvatore.
VENAFRO: MINCHELLA 17(30’), AMBRUOSO 13(33’), COLOMBO 10(24’), PETRAZZUOLI 8(30’), CONSOLI 8(34’), Brusello 5(9’), Zeoli 2(6’), Scafaro 2(9’), Ferraro 2(22’), Di Lauro 0(3’). All. Mascio.
ARBITRI: Vitanostra Savino e Desposati Innocente.
PARZIALI: 1°q 13-17, 2°q 32-28(19-11), 3°q 59-38(27-10), Finale 81-67(22-29).
BCC Vasto Tiri da 2: 24/40(60%), Tiri da 3: 5/17(29%); Tiri liberi: 18/24(75%), Falli 17.
Venafro Tiri da 2: 15/33(45%), Tiri da 3: 9/28(32%); Tiri liberi: 10/14(71%), Falli 25.
Falli Tecnici: Panchina Venafro (35’:67-49) e Allenatore Venafro (35’:67-49).
Uscito x 5 falli: Ferraro (35’:67-49).