2°Div/B

Il Chieti domenica in Campania alla caccia del riscatto.

De Patre: «vogliamo vincere»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1510

Tiziano De Patre

Tiziano De Patre

CHIETI. Va avanti la preparazione del Chieti in vista della delicata trasferta di domenica sul campo dell'Aversa Normanna.

I ragazzi di Tiziano De Patre, reduci da 2 sconfitte consecutive in campionato, cercano in terra campana punti preziosi per la classifica e soprattutto per un immediato riscatto.
Con il Gavorrano i teatini, dopo un primo tempo ottimo per occasioni da gol create e manovra offensiva, sono crollati nella ripresa complici le troppe sviste in fase difensiva. La tenuta della retroguardia ha lasciato a desiderare ma il risultato è stato pesantemente condizionato anche dagli errori sotto porta degli avanti neroverdi.
«Dovevamo chiudere con il Gavorrano la gara nel primo tempo» – racconta il tecnico del Chieti, Tiziano De Patre – «abbiamo giocato bene ma dovevamo finalizzare di più. Dispiace anche perché al di là dei gol il nostro portiere non ha fatto nessun intervento. Nel calcio conta solo il risultato. Nel secondo tempo abbiamo sentito le fatiche della giornata e purtroppo è andata male».
«Siamo stati disattenti in difesa» – prosegue il tecnico neroverde – «anche se noi non concediamo molto agli avversari. In questo momento bisogna cambiare qualcosa perché prendiamo gol ad ogni iniziativa degli avversari. Meritavamo di vincere ma purtroppo nel calcio vince chi segna e chi non fa segnare».
All'orizzonte la gara con l'Aversa Normanna: «sicuramente bisognerà rivedere qualcosa facendo riposare chi magari è un po' più stanco. Vogliamo riscattarci e lavoreremo tutta la settimana per preparare al meglio la gara in terra campana».
Aversa Normanna-Chieti verrà diretta da Lorenzo Illuzzi della sezione di Molfetta. Guardalinee Orsini e Di Salvo. La squadra continuerà la preparazione oggi alle 15,00 al campo sportivo di Bucchianico (Ch).
Nocerina-Paganese infine di domenica, per motivi di ordine pubblico, verrà giocata allo stadio Angelini di Chieti a porte chiuse con fischio d'inizio alle ore 15,00.

Andrea Sacchini