SERIE B

Virtus Lanciano. Domani decisione sull'agibilità del Biondi

Guglielmo Maio: «noi danneggiati»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1866

Virtus Lanciano. Domani decisione sull'agibilità del Biondi
LANCIANO. È stata rinviata a domani nel primo pomeriggio la decisione per stabilire l'agibilità o meno dello stadio Biondi per il match Virtus Lanciano-Empoli di questo sabato.

 Il sopralluogo di oggi infatti ha subito parecchi rinvii a causa dei controlli sulla documentazione e sugli elaborati progettuali, che verranno effettuati domani in mattinata. Nel primo pomeriggio la commissione si trasferirà al Biondi per il sopralluogo decisivo.
Le indiscrezioni raccolte sembrano spingere per l'apertura parziale dello stadio di Lanciano per i settori Curva Nord, Curva Sud e Distinti. Sicuramente chiuse al pubblico le Tribune Centrali perché ad oggi manca ancora il certificato di idoneità dopo i lavori di adeguamento effettuati in queste settimane.
Qualora la Commissione invece dia parere negativo anche all'apertura parziale degli spalti dell'impianto sportivo cittadino, la Virtus giocherà nuovamente sabato all'Adriatico di Pescara. Uno stadio che fin'ora non ha portato fortuna ai colori rossoneri che a Pescara hanno ottenuto soltanto 4 pareggi (tutti per 1-1, ndr) ed una sconfitta con l'Ascoli del grande ex Fabrizio Castori.
«Spero con tutto il cuore che la situazione si risolva una volta per tutte» – dichiara il vicepresidente della Virtus, Guglielmo Maio – «questa cosa ci sta danneggiando parecchio e non possiamo più attendere oltre. Abbiamo la necessità di giocare a casa nostra. Non so se essere fiducioso o meno per la decisione della commissione ma riconosco le difficoltà oggettive e l'impegno dell'amministrazione comunale».
Maio parla anche del momento della squadra: «dovevamo gestire la partita in maniera diversa. Dopo un cattivo inizio ci siamo ripresi e sicuramente meritavamo la vittoria. La salvezza comunque è alla nostra portata ma dobbiamo essere più cattivi e determinati sotto porta».
Mentre la società è impegnata per la vicenda dell'impianto cittadino, la squadra ed il tecnico preparano la partita di sabato con l'Empoli, che si giocherà in ogni caso o al Biondi o all'Adriatico. Ieri ripresa degli allenamenti.
Andrea Sacchini