2°Div/B

Chieti sfortunato e sconfitto 1-0 a Poggibonsi

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

998

Tiziano De Patre

Tiziano De Patre

POGGIBONSI. Un gol di Dal Bosco al 33esimo del primo tempo basta ed avanza al Poggibonsi per regolare la resistenza del Chieti.

 Teatini che non danno seguito al bel successo di domenica scorsa in casa con il Martina Franca, dimostrando di avere non pochi problemi lontano dalle mura amiche dell'Angelini. La situazione dei teatini però non è affatto negativa, con 12 punti in classifica e la certezza che la rosa è ampiamente in grado di restare nelle zone tranquille di classifica.
Prestazione discreta dell'undici di Tiziano De Patre, tatticamente ordinato e sfortunato negli episodi chiave della partita. Dopo un primo tempo tutto sommato equilibrato, nella ripresa il Chieti ha sfiorato più volte il pareggio, negato dalla giornata di grazia dell'estremo difensore di casa.
Poggibonsi cinico e spietato e neroverdi poco cattivi e precisi in zona gol. De Patre ad ogni modo ha ricevuto risposte positive dai suoi e la sconfitta di Poggibonsi, per atteggiamento e pericoli creati, è sicuramente diversa da quella di 2 settimane fa a Melfi.
Prima mezz'ora da sbadigli, con possesso di palla saldamente nelle mani del Poggibonsi ma quasi nulla da segnalare. Al 34esimo alla prima vera occasione i padroni di casa passano in vantaggio. Bella azione in velocità con ultimo passaggio di Giunchi per Dal Bosco che in pallonetto insacca.
Il Chieti, dopo aver approcciato male l'incontro, reagisce e 3 minuti dopo sfiora il pari. Cross di Mungo per la testa di Pepe e palla che sbatte prima sulla traversa e poi sulla linea. Occasione però vanificata dal fuorigioco del giocatore teatino.
Prima del riposo un'occasione per parte. Per il Poggibonsi tiro di Dierna di poco sul fondo. Per il Chieti De Sousa sugli sviluppi di un corner conclude ed esalta da ottima posizione i riflessi di Menegatti.
Ripresa di chiara marca neroverde, con il Poggibonsi tutto in difesa a protezione del vantaggio maturato nei primi 45 minuti di gioco. Al quarto d'ora da posizione privilegiata tiro di Rinaldi con Menegatti attento e concentrato.
Al 20esimo ancora il portiere del Poggibonsi protagonisti. Bel pallone di Bigoni per Rinaldi e conclusione di quest'ultimo deviata in corner dal numero 1 di casa.
Al 28esimo super Menegatti dice di no anche ad un colpo di testa ravvicinato di Pepe.
All'ultimo minuto, sul piazzato del solito Vitone dal limite, ennesimo miracolo di Menegatti che fissa il punteggio sull'1-0.
Con questa sconfitta, sicuramente immeritata per i valori tecnici espressi, il Chieti resta a quota 12 in classifica anche in virtù del ricorso respinto circa la penalizzazione di un punto. La Commissione Disciplinare infatti, in settimana, ha rigettato la richiesta del club neroverde che chiedeva la restituzione del punto in graduatoria. Domenica prossima per i teatini impegno allo stadio Angelini contro il Gavorrano, bloccato ieri sul 2-2 dal Campobasso.

TABELLINO
POGGIBONSI (4-3-1-2): Menegatti; Tafi, Dierna, Panariello, Roveredo; Settembrini, Scicchitano (6'st Miniati), Giunghi; Ilari (18'st Ambrogetti); Dal Bosco, Pera (38'st Salvatori). A disposizione: Vernazza, Brochi, Cicali, Biancone. Allenatore: Fraschetti.
CHIETI (4-3-1-2): Feola; Bigoni, Pepe, Di Filippo, Gandelli (39'st Rossi); Cardinali (10'st Rinaldi), Vitone, Del Pinto; Mungo; De Sousa (10'st Capogna), Alessandro. A disposizione: Cappa, Gigli, Verna, Di Stefano. Allenatore: De Patre.
ARBITRO: Strocchia della sezione di Nola. Presenti sugli spalti circa 500 spettatori con rappresentanza ospite.

I RISULTATI DELLA SETTIMA GIORNATA

Arzanese HinterReggio 1-0
Fondi Aprilia 1-2
Gavorrano Campobasso 2-2
L’Aquila 1-1 Foligno 1-1
Martina Melfi 1-0
Aversa Normanna Vigor Lamezia 3-2
Poggibonsi Chieti 1-0
Salernitana Borgo a Buggiano 3-1
Teramo Pontedera 0-1

CLASSIFICA
Aprilia 19
Pontedera 16
Martina Franca 14
Poggibonsi 14
Chieti 13
L’Aquila 11
Salernitana 11
Teramo 11
Arzanese 11
Aversa Normanna 9
Gavorrano 8
Melfi 6
Foligno 5
Vigor Lamezia 4
Campobasso 4 (-2)
Borgo Buggiano 4
Hinterreggio 3
Fondi 2

Andrea Sacchini