VIRTUS LANCIANO

Serie B. Domenica Lanciano-Pro Vercelli

Si gioca ancora allo stadio Adriatico

Andrea Sacchini

Reporter:

Andrea Sacchini

Letture:

1165

Serie B. Domenica Lanciano-Pro Vercelli
LANCIANO. Domenica partita chiave in ottica salvezza per il Lanciano, che allo stadio Adriatico di Pescara riceverà la visita della Pro Vercelli.

Gli ospiti, che come la Virtus sono costretti a giocare in campo neutro (a Piacenza, ndr) per l'inagibilità dell'impianto di casa per i parametri della serie B, vengono da una striscia negativa di 3 sconfitte con Bari, Cittadella e Juve Stabia.
I frentani al contrario, eccezion fatta l'incidente di percorso di sabato scorso a Brescia, arrivano da una serie positiva di risultati e prestazioni.
Diverse novità di formazione tra le fila del Lanciano. Il tecnico Gautieri infatti recupera diversi elementi preziosi per lo scacchiere frentano. Su tutti Fofana, Vastola e D'Aversa. Ancora in dubbio Almici in difesa.
Nell'allenamento di ieri pomeriggio al campo Memmo esercitazioni e partitella finale. Sono rientrati dagli impegni con la Nazionale Bacchetti e Leali. Indisponibile Aridità mentre hanno lavorato a parte Falcone e Marceta.
La squadra è già partita ieri sera per il ritiro in vista della gara di domenica a Pescara. Carmine Gautieri ha convocato 22 giocatori: i portieri Leali e Casadei; i difensori Almici, Amenta, Aquilanti, Gouano, Mammarella, Rosania e Scrosta; i centrocampisti D'Aversa, Di Cecco, Hottor, Minotti, Vastola e Volpe; gli attaccanti Ceccarelli, Falcinelli, Fofana, Pepe, Testardi, Turchi e Zeytulaev.
Intanto sensibile riduzione del costo dei tagliandi proprio per la gara con la Pro Vercelli. L'obbiettivo dichiarato del club è quello di riempire il più possibile gli spalti dell'Adriatico in una gara di grande importanza per la corsa salvezza. I prezzi vanno dai 40 euro della Tribuna Maiella ai 13,80 ed 8,80 euro rispettivamente di Tribuna Maiella Laterale e Distinti. Curva Sud riservata agli ospiti e Curva Nord chiusa.

SI GIOCHERÀ ANCORA ALLO STADIO ADRIATICO DI PESCARA
Ancora indisponibile lo stadio Biondi di Lanciano, i frentani sono costretti nuovamente a giocare allo stadio Adriatico di Pescara, che ha già ospitato 4 gare in serie B dell'undici di Gautieri. Bilancio poco positivo per la squadra che a Pescara ha ottenuto soltanto 3 pareggi ed 1 sconfitta. La Commissione Provinciale Pubblici Spettacoli ha dato esito negativo all'agibilità del Biondi dopo un sopralluogo avuto mercoledì mattina. Le criticità maggiori al momento sono costituite dall'ampliamento della via di fuga delle tribune e dalle scale laterali di emergenza. L'Amministrazione Comunale si è impegnata a risolvere i problemi entro domenica 14 ottobre. 2 giorni dopo nuovo sopralluogo della Commissione che darà l'agibilità o meno dell'impianto sportivo lancianese per il prossimo incontro interno della Virtus.