Under 21. A Pescara Italia-Svezia vale la qualificazione a Euro 2013

Appuntamento venerdì 12 ottobre

Andrea Sacchini

Reporter:

Andrea Sacchini

Letture:

2386

Under 21. A Pescara Italia-Svezia vale la qualificazione a Euro 2013
PESCARA. Partirà ufficialmente lunedì l'avventura della Nazionale Under 21 azzurra per le qualificazioni al prossimo Campionato Europeo di Israele 2013.

Gli azzurrini si raduneranno a Francavilla al Mare (Ch) in vista del match decisivo con la Svezia di venerdì alle ore 21,00 allo stadio Adriatico di Pescara.
Dopo aver passato brillantemente il girone impegnativo con Turchia, Irlanda, Ungheria e Liechtenstein ed aver ottenuto 19 punti (6 vittorie, un pareggio ed una sconfitta, ndr), per l'Italia resta da superare l'ultimo ostacolo per la qualificazione alla fase finale dell'Europeo 2013. Il muro si chiama Svezia, nell'andata dei play-off di qualificazione, guidata da Tommy Soderberg ex selezionatore della Nazionale maggiore e dell'Aik Solna campione in patria nel 1992.
Andata venerdì a Pescara e ritorno allo stadio Guldfageln Arena di Kalmar martedì 16 ottobre alle ore 18,00.
Il Commissario Tecnico Devis Mangia diramerà la lista dei convocati per il doppio incontro con la Svezia domenica sera, al termine della settima giornata di serie A. Molto probabili le convocazioni di Perin, Capuano, Romagnoli e dell'ex biancazzurro Immobile. Un altro pescarese però spera nella prima chiamata dopo il buon avvio di stagione e l'ultimo positivo campionato: Gianluca Caprari. Out per infortunio invece Crescenzi, un altro giocatore del Pescara nel giro dell'Under 21.
Questo è il programma degli azzurrini, diffuso dalla Figc, che resteranno in Abruzzo da lunedì fino a domenica quando è previsto il volo per la Svezia nel primo pomeriggio.
Lunedì raduno in Hotel a Francavilla al Mare intorno alle 13.00 e primo allenamento nel tardo pomeriggio a porte chiuse al campo Vestina di Montesilvano;
Martedì alle 10,00 allenamento aperto al pubblico allo stadio Comunale di Francavilla al Mare. Nel pomeriggio lavori a porte chiuse al Vestina di Montesilvano;
Mercoledì in mattinata allenamento a porte chiuse allo stadio di Francavilla, poi alle 17,00 seduta aperta al pubblico sempre nell'impianto sportivo della cittadina abruzzese;
Giovedì alle ore 21,00 allenamento a porte aperte per i primi 15 minuti allo stadio Adriatico di Pescara;
Venerdì alle ore 21,00 allo stadio Adriatico di Pescara l'andata dei play-off con la Svezia di Soderberg;
Sabato allenamento mattutino allo stadio Comunale di Francavilla al Mare a porte chiuse;
Domenica alle 10,30 allenamento allo stadio di Francavilla aperto al pubblico ed alle 16,00 partenza per Kalmar in aereo da Pescara.
I Blagult (gialloblù in lingua svedese, ndr) hanno vinto il proprio girone di qualificazione con Slovenia, Ucraina, Finlandia, Lituania e Malta con 7 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte.