2°Div/B

Il Teramo supera 2-1 il Borgo a Buggiano

Abruzzesi poco belli ma efficace

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1171

Il Teramo supera 2-1 il Borgo a Buggiano
TERAMO. Il Teramo supera 2-1 il Borgo a Buggiano e centra la prima vittoria stagionale in Seconda Divisione.

 Nel primo tempo vantaggio dei padroni di casa al quarto d'ora con Chovet. Nella ripresa al nono il raddoppio di Bellucci ed il gol degli ospiti a firma di Candiano all'undicesimo.
Prestazione sottotono della formazione di Cappellacci, che non ha giocato un gran calcio ma che è stata abilissima nel realizzare 2 gol. Tanto cinismo per il Teramo al contrario delle precedenti partite nelle quali i biancorossi avevano al contrario difettato di determinazione e precisione sotto porta.
Nel primo tempo decisamente meglio i toscani per intensità e circolazione della sfera. Nel secondo tempo neanche il momentaneo 2-0 ha fiaccato la resistenza di un buon Borgo a Buggiano che ha chiuso nella propria metà campo il Teramo fino alla fine.
Gli ospiti hanno fatto vedere le cose migliori, ma alla fine i 3 punti sono andati ad un Teramo che ha avuto il grandissimo merito di capitalizzare al massimo le pochissime azioni da gol create.
Nonostante alcune buone iniziative degli ospiti, tra le quali un palo clamoroso di Candiani, vantaggio del Teramo al quarto d'ora con Chovet che di prima insacca un preciso assist di Petrella.
Nella ripresa il raddoppio dei padroni di casa al minuto 9 con Bellucci, che in area è il più lesto di tutti a realizzare alle spalle di Tonti. Due minuti dopo il bel gol degli ospiti con Candiano che supera Serraiocco. Nel finale grande sofferenza per gli abruzzesi che si difendono non senza difficoltà dagli attacchi decisi del Borgo a Buggiano.
Con questa preziosa vittoria in ottica salvezza il Teramo è salito a quota 5 in classifica. Domenica prossima il diavolo sarà di scena in casa del Fondi, che ieri ha strappato l'1-1 a L'Aquila.

TABELLINO

TERAMO (4-3-3): Serraiocco; Ferrani, Speranza, De Fabritiis, Chovet; Valentini, Coletti, Novinic; Bellucci (37'st Patierno), Foglia (17'st Iazzetta), Petrella (30'st De Stefano). A disposizione: Santi, Giannetti, Caidi, Righini. Allenatore: Cappellacci.
BORGO A BUGGIANO (4-3-1-2): Tonti; Annoni, Checchi, Di Giusto, Rolando (29'st Pastore); Nolè, Maretti (10'st Del Porto), Caciagli; Candiano; D'Antoni, Santini (38'st Baccarin). A disposizione: Gaffino Rossi, Fonte, Manganelli, Butini. Allenatore: Masi.
ARBITRO: Capilungo della sezione di Lecce. Presenti sugli spalti circa 800 spettatori.

Andrea Sacchini