PESCARA IN SERIE A

In 27 oggi per il primo allenamento del Pescara di Stroppa

Presenti Verratti, Cosic, Colucci ed Abbruscato

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2038

In 27 oggi per il primo allenamento del Pescara di Stroppa
PESCARA. Partirà ufficialmente oggi la stagione del Pescara targato 2012/2013, la prima in serie A a vent'anni di distanza da quello guidato da Giovanni Galeone.

I biancazzurri alle 9 di questa mattina effettueranno il primo allenamento dell'anno (a porte chiuse, ndr) allo stadio Adriatico. A seguire, dopo la conferenza stampa di presentazione verso metà giugno, tornerà a parlare alla stampa Giovanni Stroppa. Nell'occasione verranno presentati i neo acquisti Giuseppe Colucci ed Elvis Abbruscato. L'ex tecnico dell'Alto Adige, dopo le vacanze estive e le visite mediche di rito per tutti i componenti della rosa, ha convocato 27 giocatori per la prima parte del ritiro a Rivisondoli in provincia di L'Aquila: i portieri Anania, Savelloni e Cattenari; i difensori Zanon, Balzano, Bocchetti, Romagnoli, Brosco, Capuano, Perrotta, Mbaye, Bacchetti, Calvarese e Cosic, per il quale si attende ancora il transfert in Lega; i centrocampisti Verratti, Cascione, Nielsen, Togni, Lulli, Berardocco, Colucci e Bjarnason; gli attaccanti Caprari, Abbruscato, Sciarra, Maniero e Soddimo. La squadra, dopo l'ultimo allenamento all'Adriatico di domani mattina, partirà per il ritiro di Rivisondoli fino ai primi di agosto. Prima parte del raduno che si concluderà con una amichevole col Teramo neo promosso in Seconda Divisione.
Per quanto riguarda il mercato il Pescara è ancora un cantiere in alto mare, che aspetta rinforzi praticamente in ogni zona del campo. Prima dell'inizio del torneo arriveranno un portiere, un difensore centrale di provata esperienza in serie A, almeno un centrocampista centrale 2/3 attaccanti. Per quanto riguarda il reparto offensivo, si attende soltanto l'ufficialità per l'ingaggio della punta cilena Munoz che approderebbe in riva all'Adriatico in prestito oneroso di circa 400mila euro con diritto di riscatto già fissato a 4 milioni di euro. Solo una formalità anche l'ok dell'esterno offensivo Chiaretti e del jolly Modesto, impiegabile sia in difesa sia a centrocampo. Definito anche l'acquisto della punta di peso norvegese Rosemberg, svincolato dal Werder Brema. Per il resto tutto ruota intorno la cessione o meno di Marco Verratti, con il Psg che ha chiesto tempo in attesa di ufficializzare il doppio colpo Ibrahimovic-Thiago Silva dal Milan.
Intanto novità dal mercato in uscita. Il Delfino ha ceduto a titolo definito il difensore Emmanuele Sembroni all'Aprilia, club di Seconda Divisione.

Andrea Sacchini