CALCIO

Atalanta-Poggiobarisciano: intesa vicina

L’accordo getterà le basi per una collaborazione

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1251

Atalanta-Poggiobarisciano: intesa vicina
BARISCIANO. Una, forse, a caccia di talenti. L'altra si lascia corteggiare.

Prosegue su questa linea la trattativa tra l’Atalanta calcio ed il Poggiobarisciano. L’accordo tra le squadre sarà presto ratificato.
Si tratta di un’intesa che prevede l’organizzazione di campus estivi per i giovani talenti dell’aquilano e corsi di formazione per i tecnici del Poggiobarisciano che andranno a formarsi direttamente a Zingonia. Insomma una collaborazione formativa che potrebbe aprire le porte per future promesse del calcio.
Il primo incontro è avvenuto negli uffici di Bergamo tra il presidente della “Dea”, Antonio Percassi, e il collega presidente del Poggiobarisciano,Danilo Taddei, imprenditore edile del gruppo Edimo de L’Aquila, accompagnato dal direttore sportivo Leonello Piccinini.
Durante la vista gli abruzzesi hanno visitato il centro sportivo “Bortolotti”, più noto come Zingonia per la località dove si trova, che ospita gli allenamenti della squadra e dell’intero settore giovanile del club lombardo.
Ad accogliere la comitiva aquilana c’erano tra gli altri il direttore generale dei nerazzurri, Roberto Spagnolo, e il responsabile degli osservatori, Giuseppe Corti.
Quel campo ha formato calciatori del calibro di Riccardo Montolivo e Giampaolo Pazzini, oltre all’abruzzese Domenico Morfeo di Pescina. Con i nerazzurri ha giocato in serie A l’aquilano Fabrizio Catelli; aquilano è anche Giancarlo Centi che, dopo una carriera tra Como ed Inter, oggi è vice responsabile degli osservatori orobici.
L’Atalanta Calcio ha sempre mostrato una sensibilità verso i territori colpiti dal sisma del 6 aprile 2009 ed oggi grazie al suo aiuto, dice Danilo Taddei, «le nostre promesse potranno avere una chance importante di mettersi in luce e chissà che tra qualche anno non potremo ammirare qualcuno di loro con la maglietta nerazzurra».