LANCIANO IN SERIE B

Lanciano in serie B con 2 nodi da sciogliere: allenatore e stadio

Vicina la firma di Gautieri

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2509

Valentina Maio

Valentina Maio

LANCIANO. Esauriti o quasi i festeggiamenti per la storica promozione in serie B, il Lanciano prepara il prossimo campionato con alcuni nodi subito da sciogliere.

Il primo, il più importante, riguarda la conferma o meno del tecnico Carmine Gautieri, vero protagonista della splendida stagione rossonera conclusasi in trionfo a Trapani. L'attuale tecnico dei frentani, che non ha nascosto il desiderio di poter restare ancora in Abruzzo, è conteso da diversi club anche di serie B. Sassuolo su tutti che avrebbe già avviato i primi contatti con Gautieri ricevendo un primo gradimento qualora andasse in fumo il rinnovo con il Lanciano. Il Sassuolo, ad ogni modo, negli ultimi giorni ha sondato il terreno anche per un altro ex rossonero: Eusebio Di Francesco.
Gautieri ha incontrato comunque negli ultimi giorni sia la famiglia Maio sia il Ds Leone. L'accordo non sembra lontano ma il tecnico ha preso tempo innanzitutto per metabolizzare e prendere coscienza di quanto fatto quest'anno. La firma ad ogni modo dovrebbe arrivare a giorni e le premesse per portare avanti questo sodalizio vincente ci sono tutte. 


«Lanciano era e resta la mia priorità in serie B» – ha dichiarato in settimana Carmine Gautieri – «questo la società lo sa, sono stato chiaro in questi giorni. Per me è importante avere un progetto serio come è successo in questa stagione a Lanciano».
Altra grana da risolvere riguarda lo stadio. Il Biondi, con una capienza di circa 5mila spettatori, non è idoneo ad ospitare gare di serie B ed in questi mesi dovrà per forza di cose essere ristrutturato e messo in sicurezza. Il Lanciano dunque, in attesa di avere un Biondi agibile, potrebbe emigrare altrove e si stanno vagliando diverse possibilità. Quella che al momento trova il maggiore gradimento è lo stadio Adriatico di Pescara, che da anni ospita con successo gare della nazionale azzurra e di serie B.
Andrea Sacchini