PESCARA IN SERIE A

Delfino Pescara. Verratti è della Juventus per 5 milioni di euro

Presentata la campagna abbonamenti

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3961

Delfino Pescara. Verratti è della Juventus per 5 milioni di euro
PESCARA. Il Pescara avrebbe accettato l'offerta della Juventus per Marco Verratti, la cui metà è stata prelevata in giornata dal club piemontese.

Il gioiellino biancazzurro, valore complessivo del cartellino 10-12 milioni di euro, passa in comproprietà alla Juventus per una cifra vicina ai 5 milioni ma resterà almeno un altro anno in Abruzzo. Condizione questa posta dal Pescara ed accettata senza alcun problema dai torinesi, coperti nel ruolo attualmente da Pirlo, Marchisio, Vidal e dall'imminente arrivo di Asamoah dall'Udinese.
L'incontro decisivo per Verratti si è avuto nella mattinata di ieri, quando l'entourage del giocatore ed i rappresentanti delle 2 società si sono incontrati. Possibile che nell'affare (costo della metà del cartellino fissata a 5 milioni di euro circa, ndr) rientri qualche contropartita tecnica gradita al Pescara. Per quanto riguarda altre cessioni, il difensore Capuano resta in cima ai desideri di diversi club, Napoli su tutti. Come accaduto con Verratti, nell'eventualità di cessione, il centrale resterebbe comunque almeno un'altra stagione in Abruzzo. Da valutare caso per caso invece le situazioni di Sansovini e Gessa. Entrambi vorrebbero restare per giocarsi le proprie carte, ma è chiaro che davanti ad offerte concrete difficilmente il Pescara ed i 2 giocatori diranno no.
Nessun passo avanti invece per quanto riguarda la questione Insigne. L'attaccante, di proprietà del Napoli, come confermato dal tecnico Mazzarri parteciperà almeno al ritiro precampionato. Una volta terminato e soprattutto valutato dal tecnico partenopeo, il club deciderà se mandare o meno il giovane in prestito in serie A per maturare ulteriore esperienza, come auspicato in settimana dal patron pescarese Sebastiani. Difficilmente però, considerata la partenza certa di Lavezzi, Insigne lascerà Napoli.
Per quanto riguarda le altre trattativa resta tutto in stand-by in attesa dei prossimi giorni. Di certo la squadra per lo più verrà completata prima del ritiro estivo. La volontà della società infatti e del tecnico Stroppa è quella di lavorare sin da subito con la rosa che a grandi linee cercherà l'anno prossimo di conquistare la salvezza in serie A.
L'Heerenveen ha accettato negli ultimi giorni l'offerta di circa 600mila euro pervenuta da Pescara per l'attaccante mobile El Younussi. Chiaro però che il mercato punte non può fermarsi al solo ingaggio del norvegese. 


PRESENTATA LA CAMPAGNA ABBONAMENTI
Nella mattinata di ieri è stata presentata la campagna abbonamenti. Seguendo lo slogan “il tuo posto da serie A”, i dirigenti Acciavatti e Iannascoli hanno illustrato prezzi e modalità di acquisto degli abbonamenti. Gli stessi partiranno dai 270 euro della Curva Nord, ai 585 distinti centrali, 440 distinti laterali, 1.025 tribuna superiore, 880 euro tribuna inferiore, 1.950 della Poltronissima, 2.800 Tribuna d'onore e 1.460 Tribuna vip. Prezzi sicuramente alti se confrontati al costo abbonamento dell'anno passato (aumento medio oltre il 200%, ndr) e soprattutto al prezzo degli abbonamenti venduti in tutte le altre realtà della Serie A. Lo stadio Adriatico per il 2012/2013, guardando i numeri, sarà l'impianto sportivo più caro d'Italia.
Andrea Sacchini