PESCARA IN SERIE A

Delfino Pescara. Giovanni Stroppa è il nuovo allenatore

Manca solo il suggello dell'ufficialità ma sembra cosa fatta

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

6437

Delfino Pescara. Giovanni Stroppa è il nuovo allenatore
PESCARA. Giovanni Stroppa ormai ci sono pochi dubbi sarà il nuovo allenatore del Pescara.

L'ex centrocampista di Foggia e Milan nella giornata di oggi ha raggiunto l'accordo di massima con la società biancazzurra, che a breve diramerà il comunicato ufficiale. Stroppa dunque, tra l'altro allievo di Zdenek Zeman ai tempi del Foggia delle meraviglie, a meno di clamorosi colpi di coda raccoglierà la pesante eredità del tecnico boemo in riva all'Adriatico.
Superati al fotofinish Maran, Foscarini, Giampaolo, Zola e soprattutto Ciro Ferrara per il quale negli ultimi giorni sembrava ormai solo una questione di tempo.
La scelta di Stroppa, giunta per certi inaspettata vista la concorrenza folta e ricca di nomi dalla grande esperienza in serie A e B, coincide con la linea guida comunicata dal club adriatico negli ultimi giorni: continuare con il 4-3-3. Stroppa, che nell'ultima stagione ha guidato l'Alto Adige in Prima Divisione, non ha certo grande esperienza come allenatore in campionati importanti, ma ha dalla sua il grande entusiasmo e la voglia di migliorarsi e confrontarsi nel calcio ad alto livello.
Nel suo Curriculum Vitae, Giovanni Stroppa tra i professionisti ha allenato solamente l'Alto Adige in questa stagione, collezionando un onorevole settimo posto ad un passo dai play-off. Con le giovanili del Milan ha vinto anche una Coppa Italia nel 2010.
L'ufficialità di Stroppa sulla panchina del Pescara dovrebbe essere diramata a breve, al massimo nella mattinata di domani.

Andrea Sacchini

SEBASTIANI: «OTTIMA IMPRESSIONE. DECISIONE DOMANI»

Il presidente del Pescara Daniele Sebastiani rinvia a domani la decisione. «Mi ha fatto una ottima impressione - ha detto il patron del Pescara - prenderemo un decisione entro domani». Secondo le ultime informazioni del tardo pomeriggio «Ferrara e Stroppa in questo momento sono alla pari», ha chiosato Sebastiani, che comunque stasera ha in programma di incontrare un altro tecnico emergente.