LANCIANO CALCIO

Lega-Pro. Dopo il pari di domenica il Lanciano crede ancora alla serie B

Cincione: «possiamo farcela»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1227

Lega-Pro. Dopo il pari di domenica il Lanciano crede ancora alla serie B
LANCIANO. Resta un pizzico di amaro in bocca in casa Lanciano dopo il pareggio 1-1 del Biondi contro il Trapani nella finale play-off di andata.

Anche se adesso i siciliani sono nettamente favoriti, la serie B è sicuramente raggiungibile per i frentani. Per il peggior piazzamento in campionato, però, i rossoneri dovranno per forza vincere nella gara di ritorno di domenica prossima.
Il tecnico Pierluca Cincione, che ha sostituito in panchina lo squalificato Gautieri costretto a saltare anche il secondo match col Trapani, crede comunque alla promozione in serie B: «nella partita di ritorno ci giochiamo tutto. Questo Lanciano ce la può fare e l'abbiamo dimostrato anche in altre occasioni. Quando dobbiamo vincere a tutti i costi ci esprimiamo meglio quindi io sono molto fiducioso».
«Non possiamo mai rilassarci» – proseguo il tecnico in seconda dei frentani – «dobbiamo sempre giocare e correre al massimo. Non siamo in grado di gestire i risultati, quindi paradossalmente meglio così, andremo a Trapani per la vittoria».
Il Lanciano, tra l'altro, in campionato ha già vinto 3-1 in casa del Trapani e questo senza dubbio fa ben sperare in vista di domenica, quando rientreranno dalla squalifica Amenta e soprattutto il bomber Pavoletti: «sono giocatori importanti e Pavoletti al momento è insostituibile per la sua tecnica e per la grande capacità di fare reparto da solo. Con lui nel match di ritorno torneremo a fare il nostro gioco fatto di passaggi palla a terra».
«Io credo nella serie B» – conclude Cincione – «anche perché nel match di andata dopo un primo tempo difficile siamo venuti fuori alla distanza. Nella ripresa si è visto un Lanciano meno contratto e più capace di creare gioco e pericoli alla porta avversaria».
Intanto per Trapani-Lanciano sono in vendita i biglietti di settore ospiti ai soli possessori della Tessera del Tifoso. I tagliandi saranno posti in vendita fino alle ore 19,00 di sabato. È valida la promozione 1 più 1, ossia ogni possessore della Tessera del Tifoso potrà comprare 2 biglietti, uno per se e uno per un sostenitore senza TdT.
Infine inoltre il giudice sportivo non ha squalificato giocatori del Lanciano. Assenze importanti invece tra le fila dei siciliani, che dovranno rinunciare a Lo Bue e Pagliarulo. Trapani-Lanciano verrà arbitrata da Eugenio Abbattista della sezione di Molfetta. Guardalinee Di Iorio e Alassio.
Andrea Sacchini