CHIETI CALCIO

Lega-Pro. Dopo il ko dell'andata il Chieti cerca la difficile rimonta sulla Paganese

Paolucci: «non è finita»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1406

Lega-Pro. Dopo il ko dell'andata il Chieti cerca la difficile rimonta sulla Paganese
CHIETI. La delusione per il pesante 2-0 subito a Pagani è ancora forte per i neroverdi, che nella gara di ritorno per raggiungere la promozione in prima divisione dovranno vincere con ben 2 gol di scarto. Servirà tutt'altro Chieti per poter ribaltare un risultato e centrare un impresa possibile ma sicuramente difficile.

In Abruzzo però, giustamente, si crede ancora alla rimonta anche perché nella stagione regolare il Chieti ha dimostrato di non essere inferiore a nessuno, Paganese compresa.
«Nella gara di ritorno può succedere di tutto» – dice il tecnico del Chieti, Silvio Paolucci – «noi dobbiamo semplicemente giocare come sappiamo. Allo stadio Angelini possiamo ribaltare il risultato, dobbiamo crederci fino alla fine. Il calcio è strano e la sua storia ci ha sempre insegnato che non bisogna mai dare nulla per scontato».
«Come nel match dell'andata» – va avanti Paolucci – «saranno fondamentali gli episodi sperando che questa volta siano favorevoli al Chieti. Nell'andata la Paganese ha meritato di vincere perché ha creato di più mentre noi siamo stati troppo rinunciatari dalla metà campo in su».
Poi una riflessione sulla Paganese, che in campionato era stata superata per ben 2 volte dai neroverdi: «loro sono gli stessi affrontati in campionato, siamo noi che abbiamo giocato molto al di sotto delle nostre possibilità. Sono una squadra ben attrezzata ed esperta che sa difendere e colpire in contropiede. L'ha dimostrato nel match dell'andata».
«Il ritorno sarà difficile lo sappiamo» – conclude Paolucci – «ma 90 minuti per cambiare le carte in tavola sono tanti. Non possiamo arrenderci proprio all'ultimo ostacolo prima del traguardo».
Intanto sono già in vendita i biglietti per Chieti-Paganese di domenica allo stadio Angelini con calcio d'inizio fissato per le ore 16,00. I tagliandi vanno dai 13 euro della Curva ai 20 e 25 rispettivamente di Tribuna Laterale e Centrale.
Infine il giudice sportivo non ha squalificato giocatori del Chieti. Out per la finale invece Agresta, Balzano e Pepe nella Paganese, appiedati tutti per un turno. Chieti-Paganese verrà diretta da Gianluca Manganiello della sezione di Pinerolo. Assistenti Croce e Marinelli.
Andrea Sacchini