LEGA-PRO

Lega-Pro. Il Chieti scalda i motori per la finale play-off

Paolucci crede alla promozione in prima divisione

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1426

Lega-Pro. Il Chieti scalda i motori per la finale play-off
CHIETI. Ultimi allenamenti per il Chieti in preparazione dell'andata della finale play-off domenica in casa della Paganese.

La posta in palio è una buona fetta della promozione in prima divisione, che i teatini possono conquistare forti soprattutto del miglior piazzamento ottenuto nella stagione regolare.
I neroverdi partono con i favori del pronostico, ma non devono assolutamente commettere lo stesso errore della Vigor Lamezia, eliminata proprio dalla Paganese che era sotto in classifica di addirittura 15 punti.
Tra le fila neroverdi il tecnico Paolucci a grandi linee dovrebbe confermare lo stesso undici che domenica ha pareggiato con l'Aprilia e conquistato la finale play-off. Fuori per squalifica Malerba, spazio molto probabilmente a Serpico a destra con Bigoni a sinistra. Out anche Lacarra e Cardinali.
«La Paganese è una squadra esperta e molto pericolosa» – racconta il tecnico del Chieti, Silvio Paolucci – «è ben attrezzata e può sicuramente puntare al salto di categoria. La affronteremo con umiltà e determinazione e ci batteremo come abbiamo sempre fatto in questo campionato. Sicuramente dovremo fare meglio di quanto fatto nella gara di ritorno con l'Aprilia».
«Il Chieti è composto da ottimi elementi» – conclude Paolucci – «ed in questi mesi ha sicuramente meritato di arrivare in finale. Ora vogliamo la promozione in prima divisione».
Intanto sono in vendita fino a domani alle 19,00 i tagliandi di settore ospiti per lo stadio Torre di Pagani. Paganese-Chieti verrà diretta da Luca Pairetto della sezione di Nichelino. Guardalinee Colella e De Troia.
Andrea Sacchini